Deus Ex Mankind Divided Mini Review


A cinque anni dall’uscita del suo predecessore, Deus Ex: Human Revolution, possiamo finalmente tornare ad impersonare Adam Jensen, nell’ottimo universo cyberpunk creato da Eidos.

Deus Ex Mankind Divided 3

Storia

Deus Ex Mankind Divided è il seguito diretto di Human Revolution. Per comprendere al meglio l’ambientazione e la storia è quindi necessario aver giocato al precedente capitolo. Fortunatamente Eidos ha realizzato un riassunto video di 12 minuti all’interno del gioco, permettondo così a chi non ha giocato o semplicemente non si ricorda Human Revolution di avere le idee ben chiare sul setting e sui personaggi. Parlando della trama del gioco, questa è ben scritta e matura, sia per quanto riguarda la quest principale, sia per le sidequest. Il finale però non è all’altezza della parte precedente del gioco, sul più bello infatti, il gioco terminerà lasciandovi molte domande senza risposta.

Deus Ex Mankind Divided 2

Aspetto tecnico

Il gioco si presenta ottimamente per quanto riguarda il comparto grafico e quello sonoro. Qualche sbavatura per quest’ultimo per quanto riguarda il mix del doppiaggio, a volte il volume è troppo basso rispetto alla musica di sottofondo. Un altro piccolo difetto, riguarda il frame rate, a volte, in situazioni nemmeno tanto concitate avremo dei cali di frame; fortunatamente non sono così tanti a pregiudicare l’esperienza del gioco. Infine il problema forse principale del gioco è dato dalla lunghezza dei caricamenti, abbastanza lunghi sia per quanto riguarda il passaggio da una zona ad un’altra, sia per quando carichiamo un salvataggio.

Deus Ex Mankind Divided 1

Giocabilità e longevità

Il punto di forza di questo gioco è il level design. Ogni missione può essere infatti affrontata in diversi modi. Potete decidere di essere furtivi, di usare poteri di diverso genere, o affrontare i nemici uno per uno armi in mano. Salendo di livello ci viene data la possibilità di scegliere un nuovo potenziamento, creando così il personaggio che piace più a noi. Il titolo vi impegnerà per molte ore di gioco, dandovi anche la possibilità di rigiocarlo per creare un personaggio diverso, oltre a poter rigiocare cambiando alcune scelte che si sono fatte durante la partita precedente.

Deus Ex Mankind Divided 4

Commento Finale

Deus Ex: Mankind Divided fa passi avanti rispetto al predecessore, migliorando di molto l’esperienza di gioco del già ottimo capitolo precedente. Consigliamo quindi il gioco a tutti coloro i quali è piaciuto il precedente, a chi piace il cyberpunk e a chi vuole affrontare un’avventura ben scritta e ben studiata.

Pro

– Level design
– Trama e ambientazione
– Colonna sonora

Contro

– Caricamenti molto lunghi
– Mix audio non perfetto
– Cali di frame rate sporadici
– Parte finale

[rwp-review id=”0″]

Lascia un commento