You are here
World of Warcraft guida Cacciatore di Demoni GUIDE NEWS WORLD OF WARCRAFT 

World of Warcraft guida Cacciatore di Demoni

Dopo l’uscita dell’espansione World of Warcraft Legion qualcuno si sara’ sicuramente immerso di nuovo nel famosissimo MMORPG.

Quindi se avete deciso di rollare con Cacciatore di Demoni ecco cosa dovete sapere per iniziare!

Blizzard con l’ultima espansione ha aggiunto alcune novità, tra cui la nuova classe appunto Cacciatore di Demoni. Si tratta dei discepoli del nostro vecchio amico Illidan “you are not prepared” Grantempesta, e infatti siete limitati per quanto riguarda la scelta della razza come vedremo qui sotto. Siete pronti a farvi guardare storto da tutti gli elfi di Azeroth?

World of Warcraft guida Cacciatore di Demoni

Il Cacciatore di Demoni in pillole

  • Razze disponibili: Elfi della Notte (Alleanza) ed Elfi del Sangue (Orda)
  • Ruolo: DPS o Tank
  • Risorsa per il combattimento: Furia
  • Armature che può vestire: Stoffa, Cuoio
  • Armi: Lame da guerra, Pugnali, Tirapugni, Asce a una mano, Spade a una mano
  • Livello di partenza: 98
  • Prerequisiti: almeno un personaggio di livello 70 sul server

Come vediamo quindi il Cacciatore di Demoni può essere sia DPS (melee chiaramente) che Tank, e la scelta viene dettata dal ramo dei talenti che andrete a selezionare. Il ramo Rovina vi servirà per fare danni, mentre con Vendetta potrete tankare.


Abilità base del Cacciatore di Demoni

  • Mobilità senza pari: ve ne sarete già accorti, i Cacciatori di Demoni possono saettare come nessun altro nel gioco. Hanno un doppio salto, uno scatto in attacco e in difesa e la possibilità di planare brevemente con le loro ali.
  • Metamorfosi: avere sposato la causa di Illidan porta anche dei vantaggi oltre ai tanti svantaggi “sociali” diciamo. Mutando la propria forma a seconda della spec scelta, i Cacciatori di Demoni potenziano le loro abilità guadagnando il teletrasporto (Rovina) o aure di supporto (Vendetta).
  • Visione spettrale: sembrano ciechi eh, ma non lo sono! Cioè, in un certo senso sì, ma i loro sensi sono acuiti e riescono a individuare anche i nemici nascosti.

 

Cacciatore di Demoni DPS (Rovina)

Il ramo Rovina è quello dedicato al danno da mischia per il Cacciatore di Demoni. Scegliendolo vi troverete per le mani un alto danno verso il target singolo e un sacco di mobilità durante i combattimenti, oltre alla possibilità di fare burst damage (quindi tanti danni in un tempo ristretto) se riuscite a gestire bene la Furia. D’altro canto però sarà importante avere un alta percentuale di critici per essere sicuri di non finire la Furia e nel vostro arsenale i colpi con danno ad area saranno spesso in cooldown.

La spec Rovina è ottima per il PvE al momento grazie al suo alto danno su target singolo e alla capacità di fare comunque un buon danno ad area se si gestiscono bene i tempi di ricarica delle mosse. Al momento, e del resto c’era da aspettarselo, un Cacciatore di Demoni è il benvenuto in praticamente ogni party di Legion.

Sul fronte delle statistiche e dell’equipaggiamento vi consigliamo di puntare su Agilità e colpo critico prima di tutto.

  • Talenti per questare: Vilmaestria, Appetito Demoniaco, Vilspada, Lacerazione d’Anima, Vileruzione, Maestro della Lama, Demone (qui potete vedere la build Rovina per questare).
  • Talenti per raid e dungeon: Vilmaestria, Preparato, Primosangue, Lacerazione d’Anima, Impeto, Maestro della Lama, Lame del Caos (qui potete vedre la build Rovina per raid).

Cacciatore di Demoni Tank (Vendetta)

Anche quando tankano, i Cacciatori di Demoni rimangono tra le classi più mobili sul terreno di scontro. Possono fare un buon danno ad area in poco tempo e riescono a mitigare il danno magico che gli viene castato addosso oltre a poter sfruttare le loro abilità di cura. Per il momento però, chiaramente, non è facile individuare precisamente il ruolo che avranno in end game, e soprattutto come usciranno dal confronto con le tante altre classi che possono tankare.

Gli attributi da preferire saranno Agilità e Versatilità per sopravvivere, ai quali va aggiunta la Maestria una volta in dungeon.

  • Talenti: Fiamme Agonizzanti, Banchetto di Anime, Vilspada, Nutrimento Demone, Sigilli Concentrati, Vildevastazione, Ultima Spiaggia (qui potete vedere la build Vendetta per tank).

Questa guida serve per prendere dimestichezza col vostro nuovo ruolo.

Avete qualche consiglio da condividere?

Fonte 

Advertisements

Related posts

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: