XENOBLADE CHRONICLES X GUIDA ALLA CREAZIONE AVATAR E BASI GIOCO   Aggiornato recentemente!


BASI E CREAZIONE DELL’AVATAR
Dopo l’accattivante filmato d’apertura, il gioco ci mette subito nelle mani dell’editor per la creazione del nostro avatar, l’essere che costituirà nel corso della trama il tratto d’unione tra noi e i personaggi del gioco. E’ tutto personalizzabile (ottima la quantità di doppiatori tra l’altro), perciò scegliete con cura chi volete vi rappresenti su Mira.
Completato l’avatar, si assiste al suo risveglio da parte di Elma all’interno della sua Capsula Vitale atterrata nel Bacino della Cometa. E’ un avatar muto che non partecipa attivamente ai dialoghi nelle sequenze (la voce appena scelta è esclusivamente per le battaglie) e, come da tradizione, esso (cioè voi in sostanza) è pure privo di memoria: saranno dunque le nostre scelte a definirne la personalità, potremmo immedesimarci maggiormente rispetto a quanto visto negli altri Xeno.
Scelte che, lo precisiamo fin da subito, sono vincolate a diverse risposte (2 o 3) che si possono dare ai personaggi che ci interpellano e che vanno ad influenzare i rapporti tra gli stessi e le loro reazioni. Di questo avremo modo di parlare maggiormente; ma serviva per sottolineare che, per quanto importanti, le vostre decisioni non avranno mai un forte impatto sulla trama, essa si svolgerà lo stesso “facendo succedere quel che deve succedere”. La conseguenza maggiore sarà però sulla vostra personale storia e come vi sentirete all’interno della vita con gli altri protagonisti, ovvero non sottovalutate mai le risposte che fornite. Xenoblade X è infatti un gioco da vivere, una nuova civiltà in costruzione in cui inserirsi e lottare per la sopravvivenza.
Finiti quindi i convenevoli con Elma, siamo subito portati al centro dell’azione con un primo, confusionario, combattimento.

UyFCkBF Interfaccia di battaglia
Durante i combattimenti, dovrete prestare attenzione ad alcuni punti dell’interfaccia di gioco. Sul lato destro trovate lo stato della squadra.
Ogni componente del gruppo sarà indicato da un’icona con il suo volto, una barra blu (PV), una piccola barra verde (PT) e due barre composte da segmenti azzurri e viola con numeri dello stesso colore sopra di esse, che indicano rispettivamente il Livello del personaggio e il Rango della Classe.

PV: La barra PV (Punti Vita) è quella che rappresenta l’energia vitale di ciascun membro del gruppo. Quando quella di un personaggio si svuota e l’indicatore numerico raggiunge quindi lo 0, egli è sconfitto. Vedremo in seguito come rianimare qualcuno fuori combattimento. Se il personaggio da voi controllato viene sconfitto, il resto del gruppo avrà 30 secondi per soccorrerlo o eliminare i nemici per porre fine alla battaglia, altrimenti lo scontro sarà perso e si verrà teletrasportati al più vicino Punto di Riferimento. Potrete altrimenti selezionare l’opzione su schermo per teletrasportarvi immediatamente, se sapete che il vostro gruppo non potrà farcela. Al termine di uno scontro, i personaggi K.O. saranno rianimati automaticamente e le barre PV cominceranno a riempirsi gradualmente finché rimarrete fuori da una battaglia.

PT: La barra PT (Punti Tensione) parte inizialmente vuota (a 0) e si riempie man mano che si attacca con gli attacchi automatici delle armi. Anche completando le Sfide dell’Anima (che vedremo in seguito) aumenteranno i PT di ogni personaggio.
Esistono metodi per accelerare l’accumulo di PT, come l’innalzamento del Morale di Gruppo e come effetto di alcuni Urli del Guerriero.
La barra PT non si svuoterà al termine della battaglia, permettendovi così di tenere i vostri punti per i successivi scontri, ma il personaggio che verrà sconfitto in battaglia li perderà tutti in un colpo solo.
Come usare i PT? Vediamo subito:
● Come vedremo in seguito, esistono alcune Tecniche che consumeranno 1000 PT una volta utilizzate, perciò il loro utilizzo sarà bloccato finché non raggiungerete almeno 1000 punti.
Per rianimare un personaggio fuori combattimento avrete bisogno di 3000 PT. Avvicinatevi a un caduto e premete A per aiutarlo a rimettersi in sesto.
Per utilizzare il Turbo, una funzione che sbloccherete più avanti nel gioco per rafforzare le vostre capacità combattive, avrete bisogno di 3000 PT
Un dettaglio importante: di base, i PT massimi accumulabili sono 3000, ma è possibile incrementarli con alcuni pezzi di equipaggiamento dotati della Specialità in grado di farlo.

● Le piccole barre azzurre e viola sono indicatori del vostro livello e del livello della vostra Classe (Rango), ma di questo parleremo in seguito.
● Accanto a queste barre di cui abbiamo parlato, potranno apparire simboli quadrati di colore blu e rosso. I quadrati Blu indicano i Bonus, effetti positivi, attivi su quel personaggio al momento, mentre i quadrati Rossi i Malus, effetti negativi.

Nella parte alta dello schermo trovate la barra PV del nemico, il suo nome e il suo livello. Tenetela d’occhio, poiché lo scopo delle battaglie è quello di ridurre a zero i PV degli avversari.

Nella parte bassa dello schermo troverete le vostre Tecniche disposte in una linea orizzontale e rappresentate come delle icone. Potete scorrere ciascuna di esse con la pulsantiera direzionale a destra e sinistra per visualizzare una breve descrizione di esse.
Poco sopra la vostra gamma di Tecniche, a sinistra, trovate un ulteriore barra PV e PT che si riferisce a quella del vostro personaggio, in modo da tenere sotto controllo rapidamente, senza dover portare gli occhi sul lato destro, le vostre condizioni.
Una novità rispetto all’interfaccia del gruppo sopra citata è la barra del Morale, composta da tre segmenti arancioni che si riempiranno man mano che completerete le Sfide dell’Anima (meccaniche che analizzeremo più avanti). Maggiore sarà il vostro Morale, maggiori saranno i PT che otterrete durante gli scontri.
Sempre sopra la barra Tecniche, ma a destra, troverete un indicatore che vi ricorderà che tipo di arma state usando al momento e, soprattutto, in che posizione vi trovate rispetto al nemico. Tenete a mente per dopo questi concetti, siamo solo all’inizio!

UyFCkBF Introduzione alle battaglie
Durante gli scontri, il personaggio controllato attaccherà automaticamente il bersaglio inquadrato. Il controllo del giocatore sarà sul movimento e sull’utilizzo delle Tecniche. Usando R + A o R + Y potrete inquadrare i bersagli disponibili.
Tramite i tasti direzionali destra e sinistra, scorrerete la vostra gamma di Tecniche e con il pulsante A le potrete selezionare e utilizzare.
Mosse speciali dagli effetti più disparati, saranno la chiave per vincere gli scontri!
Una volta che avrete usato una Tecnica, dovrete attendere un numero specifico di secondi prima di usarla nuovamente. Il tempo di riutilizzo varia da Tecnica a Tecnica!

UyFCkBF L’importanza del movimento
In battaglia, come durante l’esplorazione, avrete il totale controllo del movimento del vostro personaggio. Sebbene non sarà possibile evitare tutti gli attacchi solo spostandosi, muoversi ha i suoi vantaggi.
● Come vedremo, alcune Tecniche, se usate in una certa posizione rispetto al bersaglio, possono generare effetti aggiuntivi.
Attaccare i nemici alle spalle o dall’alto rispetto alla loro posizione aumenta la probabilità di assestare colpi critici (attacchi con un danno maggiore). Lo stesso vale per voi, quindi non lasciate mai la schiena scoperta in combattimento!
● Allontanarvi dal nemico può essere sufficiente, qualche volta, per portarvi fuori dal raggio del suo attacco.
Se la situazione diventa intensa e difficile da gestire, non c’è vergogna a fuggire dalla battaglia. Premete b per riporre le armi e datevela a gambe più lontano possibile dal nemico!
Per tutte le dinamiche che coinvolgono la posizione, potrete usare l’indicatore in alto a destra della gamma Tecniche per avere indicazioni sul vostro posizionamento rispetto al bersaglio.

UyFCkBF Cambio Armi
In Xenoblade Chronicles X, ogni personaggio è in grado di utilizzare una combinazione di armi da mischia e armi da fuoco, e di alternarle a piacimento durante le battaglie. I compagni controllati dall’Intelligenza Artificiale cambieranno armi in base all’occasione, mentre il vostro personaggio potrà farlo con la semplice pressione del tasto X.
Alcune Tecniche, associate ad alcune armi specifiche (Granata Incendiaria e Martello d’Assalto, per esempio, si usano con il fucile),cambieranno automaticamente la vostra arma con quella richiesta. Se avete in programma di avvicinarvi al nemico, usare una Tecnica ravvicinata e allontanarvi, ricordatevi di passare all’arma a distanza dopo l’esecuzione, così potrete retrocedere continuando però ad infliggere danni!
Come menzionato sopra, il tipo di arma in utilizzo al momento sarà mostrato nell’indicatore in alto a destra della barra Tecniche.

UyFCkBF
Durante gli scontri, i vostri personaggi comunicheranno tra loro usando gli Urli del Guerriero.
Al verificarsi di determinate condizioni, i personaggi lanceranno un grido di battaglia diverso, che avrà effetto sulle Tecniche della squadra.
La frase esclamata apparirà in una finestra colorata, in base al colore, vi sarà richiesto l’utilizzo di un tipo di Tecnica specifico per usufruire dei bonus collegati agli Urli. Potete capire quale utilizzare guardando la vostra gamma di Tecniche.
Il concetto di base è quello di usare la Tecnica la cui icona è dello stesso colore della finestra di dialogo in cui appare il testo dell’Urlo. Inoltre, quando il personaggio che l’ha lanciato finirà di parlare, le Tecniche coinvolte dal colore corrispondente emetteranno un flash. Quando accade, scagliatele sul nemico senza pietà!
Imparare a padroneggiare questa meccanica è molto complesso, ma sarà uno dei pochi metodi di recupero PV, quindi non avete scelta, dovete imparare ad essere dei condottieri per assicurarvi la vittoria! Inoltre, utilizzando con successo gli Urli del Guerriero, aumenterà l’Intesa con il compagno coinvolto!

Lascia un commento