Crea sito
L’uscita di Wonder Woman slitta a causa della pandemia. Ecco quando

Il cinecomic uscirà nelle sale cinematografiche e non avrà un’uscita in streaming

Purtroppo, neppure l’invincibile Wonder Woman è rimasta indenne dallo scontro con il Coronavirus: l’uscita nei cinema è stata rimandata e negli Stati Uniti d’America uscirà il 14 agosto e non più il 5 giugno.

Toby Emmerich, responsabile di Warner Bros. Pictures Group, ha dichiarato: “Quando abbiamo dato il via libera alla produzione di Wonder Woman 1984, era nostra intenzione che venisse visto sul grande schermo e siamo entusiasti di annunciare che la Warner Bros. Pictures porterà il film nelle sale il 14 agosto. Speriamo che il mondo sia un posto più sicuro e più sano a quel punto”.

Alla regia del film, dopo il successo incontenibile del primo film, troviamo ancora Patty Jenkins, nel cast rivedremo – oltre a Gal Gadot – il redivivo Steve Trevor interpretato da Chris Pine, mentre nei panni della storica nemesi di Diane Prince, Cheetah, troveremo Kristen Wiig.

Wonder Woman 1984 sarebbe dovuto uscire nelle sale italiane il 4 giugno 2020, ma è improbabile che la Warner Italia lo faccia uscire il 14 agosto, data piuttosto infelice per le uscite cinema in Italia.

Lascia un commento