Crea sito

Nightmare Before Christmas è sicuramente il film di Halloween più amato sia da i più piccoli che dai più grandi. Oggi per Halloween vogliamo portarvi 10 curiosità su questo film. 

Non ditemi niente cari lettori, lo so che questo è un sito prettamente di videogames, ma oggi per la notte delle Streghe (si con la s maiuscola) vogliamo parlare di un film di Halloween che ha affascinato tanti bambini e adulti di quel periodo, precisamente il 1993, fino ad essere amato dalle nuove generazioni.

Oggi il ruolo da protagonista lo prende lui, ma partiamo con le 10 curiosità.

10.

Partiamo col chiarire una cosa a cui ci tengo molto, Nightmare Before Christmas non è un titolo di Tim Burton come molti credono. Mi spiego meglio.

Tim Burton ebbe l’idea, quindi gli è stato accreditato il soggetto. La sceneggiatura fu poi scritta da Michael McDowell e Caroline Thompson, mentre il buon caro Henry Selick diresse il film.

Tim Burton a quei tempi era al lavoro su Batman – Il Ritorno.

 

9.

L’idea di Nightmare Before Christmas venne a Tim Burton quando vide in un negozio commessi sostituire gli oggetti di Halloween con oggetti natalizi. 

Fu cosi che nacque una poesia illustrata. Tim Burton all’epoca lavorava per Disney come disegnatore e proprio alla Disney propose l’idea. 

All’inizio i piani alti di Disney rifiutarono l’idea perché essendo prevalentemente una compagnia di film per bambini, il progetto portato da Burton aveva toni troppo dark non adatti ai bambini. 

Il progetto fu abbandonato per poco tempo, fino al successo di “Edward Mani di Forbice” e “Batman”, decise dunque di far girare la pellicola a Selick che la produsse con la “Touchstone Pictures”. Solo successivamente la Disney comprò i diritti dell’opera.

 

8.

Nightmare Before Christmas è un film d’animazione girato in stop motion. Tecnica in cui si riprende fotogramma per fotogramma e che quindi allunga i lavori di produzione: una settimana di riprese equivale ad un minuto di girato.

Il lavoro durò per tre anni con 100 persone al lavoro su 230 set suddivisi in 19 teatri di posa.

 

7.

La prima apparizione di Jack Skellington risale a “Beetlejuice”, film di Tim Burton nel 1988.

 Ma ha avuto tante altre apparizioni come in “Coraline” di Henry Selick, il suo volto prende il posto di un tuorlo di uovo. Altra apparizione in “Alice in the Wondeeland” dove il suo volto è stampato sul farfallino del Cappellaio Matto.

 

6.

Nel 1994, Nightmare Before Christmas fu nominato ai premi Oscar come “migliori effetti speciali”, ma il premio andò a “Jurassic Park”.

Il premio come “Miglior Film di Animazione” fu istituito solo nel 2002, ma in compenso vinse un “Golden Globe” per la “Miglior Colonna Sonora” nel 1994.

Da noi in Italia indimenticabile la interpretazione di Renato Zero in “What is it?”

 

5.

La versione originale di Jack è doppiato da sue persone: Chris Sarandon per il parlato e Danny Elfman (autore della colonna sonora) per le parti cantati.

In Italia invece Jack è doppiato dal solo Renato Zero.

Il Babau, l’antagonista, nella versione originale è doppiato da Ken Page, ma in un primo momento si era pensato a Johnny  Depp.

 

4.

Danny Elfman riuscì nella strana impresa di scrivere tutte le musiche senza aver mai letto la sceneggiatura.

Il compositore scrisse quelle che sono considerate le più belle musiche dell’animazione mondiale basandosi esclusivamente sul soggetto creato da Tim Burton e lavorando a stretto contatto con Selick.

 

3.

Il mondo della musica è stato influenzato da Nightmare Before Christmas, ad esempio i Blink 182 che citano Jack e Sallie nel loro brano “I miss you”, ma anche Marilyn Manson, i Korn e Fiona Apple, che hanno registrato alcune cover di alcuni brani tratti dal film. 

2.

La Disney voleva produrre un sequel del film in computer animation e farlo girare a Tim Burton. 

Il regista però fece accantonare il progetto, infondo detiene il 50% dei diritti sul film. 

Per lo stesso motivo la Disney non ha potuto creare un’attrazione dedicata al film nel suo Disneyland.

 

1.

Patrick Stewart aveva prestato la sua voce come narratore dell’introduzione originale, voce poi tagliata dal film in fase di montaggio per poi essere inserita nella colonna sonora.

 

Ebbene queste erano le dieci curiosità sul film Nightmare Before Christmas. E adesso perdonatemi vado ad accendere il videoregistratore, inserisco la cassetta e mi metterò a cantare “Che cosa è” con Renato Zero e Jack Skellington.

Buona visione.

By Echo

Lascia un commento