1

Nintendo torna al cinema?

Nintendo ha intenzione di fare un film entro 3 anni

Come forse ricorderete in un’intervista dello scorso E3, Miyamoto aveva accennato alla possibilità che Nintendo tornasse ad interessarsi a lungometraggi ispirati ai loro popolari brand, sebbene non confermasse in alcun modo che qualcosa bollisse in pentola o che fossero coinvolti anche solo blandamente in qualcosa. Dopo il disastroso “Super Mario Bros.” del 1993, film diventato poi di culto anche a causa della sua pessima realizzazione, era normale supporre che Nintendo volesse procedere con  i piedi di piombo nell’ambito cinematografico e anzi, probabilmente era ancora più facile immaginare che non volesse più perseguire quella strada. Senza contare che molto difficilmente i film tratti dai videogiochi riescono ad ottenere un buon successo fra pubblico e critica, viene naturale pensare che l’interesse a produrre pellicole del genere venga a mancare. Negli ultimi anni abbiamo però visto alcuni cammeo di personaggi della grande N piuttosto famosi come Bowser e Donkey Kong, rispettivamente in Ralph Spaccatutto e nel mediocre Pixels, e questo potrebbe essere un timido preludio a qualcosa di più massiccio.

 

3

 

Infatti, durante un’intervista rilasciata ai microfono di Asahi, il presidente Tatsumi Kimishima ha affermato che Nintendo attualmente è decisamente interessata a tornare nel business cinematografico e che anzi, voglia fare gran parte del lavoro internamente, appellandosi solo in caso di reale necessità ad aiuti esterni. Se questo non bastasse a solleticare il vostro interesse sappiate inoltre che è possibile che entro il 2019 vedremo un nuovo film Nintendo, non ci è assolutamente dato sapere su cosa verterà e quale brand sfrutterà, sebbene i più papabili siano forse Metroid e Zelda.  Difficile poter dire oggi se giochi del genere potrebbero essere resi degnamente in una controparte cinematografica, soprattutto senza contaminare eccessivamente la natura dell’opera, ciononostante la curiosità rimane alta e nel caso Nintendo riuscisse a confezionare un bel film, le cose potrebbero farsi molto interessanti. Aspettiamo dunque nuove notizie e indiscrezioni, che sicuramente non tarderanno ad arrivare.

FONTE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »