Crea sito

LOL e Dota 2 sono i massimi esponenti dei MOBA nel mercato videoludico e secondo alcuni studi chi pratica questi giochi è più intelligente di chi gioca FPS. 

Videogiocare fa bene, molti studi lo hanno dimostrato, ma videogiocare ad alcuni giochi tiene  più attiva la mente.

È il caso dei MOBA come LOL e Dota 2 che aiutano a far crescere e a sviluppare le stesse aree del cervello che sviluppano la logica e utilizzate per risolvere problemi.

Secondo uno studio effettuato dall’Unuversità di York emerge che mediamente i giocatori di MOBA siano più intelligenti ed inclini a risolvere problemi rispetto a chi pratica FPS. Occhio, non si sta dando degli stupidi a chi gioca FPS!

I generi come LOL e Dota 2 è un genere ragguardevole non solo nel senso che coinvolge un vasto numero di videogiocatori, ma generalmente i videogiochi più complessi, socialmente interattivi e che richiedono maggior attività intellettuale generano senza alcun dubbio un flusso di performance che può essere analizzato.

Quelle che avete appena letto sono le parole del team di sviluppo.

Lo studio fa notare come le performance dei giocatori di FPS calino drasticamente con l’avanzare dell’età ed i più giovani sono più avvantaggiati avendo riflessi più pronti.

Cosa che nei MOBA non succede.

Da domani vi darete a LOL e Dota 2 o continuerete CoD e Battlefield?

 

By Echo

Lascia un commento