Resident Evil 7: gli ingredienti per un horror spaventoso

L’obiettivo di Capcom per Resident Evil 7 è di far ritornare la serie alle proprie origini horror.

Il produttore del gioco, Masachika Kawata, ha spiegato in un’intervista a OPM UK quali sono, secondo lui, gli ingredienti di un buon horror.

Bisogna creare situazioni unendo shock e sorpresa con la paura dell’ignoto che ogni essere umano ha.
Stanze buie da cui provengono i versi dei nemici, creature che all’improvviso sfondano finestre, tutto questo, una volta sommato contribuisce a creare un’esperienza spaventosa.

Cosa deve avere, secondo voi, un titolo horror per essere davvero spaventoso?

 

Vi ricordo che l’uscita di Resident Evil 7 è prevista per il 24 gennaio su PC, PS4 e Xbox One.

FONTE

Related posts

Fallout 4: Trofeo Caro Leader

Elcaste80

Ecco i giochi del Playstation Plus di maggio

Markox

Titanfall 2: I voti della critica

Elcaste80

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all'utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nel documento "Privacy e Cookies Policy". Accetto Leggi il documento Accetta Leggi Tutto

Translate »