No Man’s Sky guida costruzione planetaria dopo update 1.11

Hell Games dopo le tante critiche subite lancia l’aggiornamento 1.11 di No Man’s Sky dal nome Foundation, e non a caso la casa spera di ripartire da una base solida e proiettare il gioco verso nuove aspettative. Oggi vi diciamo come creare la base planetaria ed espanderla al meglio.

no_mans_sky_LandingPad_1456760262_wizard

Da oggi, infatti, debutteranno tre modalità di gioco dif

Con il nuovo aggiornamento infatti è possibile fondare la vostra base ed espanderla, coltivare le piante, ricercare nuove tecnologie e risorse.

Ok, “finalmente” vogliamo aggiungere, ma come fare?Non è possibile costruire la base dove ci pare, ma dovrete cominciare reclamando un nucleo vuoto di “Base Planetaria Abitabile”.

Per trovarlo dovrete andare su di un pianeta scoperto, idealmente quello nel quale intendete fondare il vostro impero. Una volta atterrati, in qualsiasi punto della mappa dovrete costruire uno Scanner di Segnale.

Per farlo basterà premere SU sulla croce digitale del vostro gamepad per far comparire il menù di costruzione. Sotto la voce Tecnologia troverete tre voci, la Stazione di comunicazione per lasciare un messaggio agli altri giocatori, il Punto di salvataggio per poter salvare in qualunque momento il gioco e ovviamente lo Scanner di segnale.

Dovrete avere 50 unità di ferro e 25 di platino per costruirlo. Una volta fatto selezionate la voce “Base abitabile” e il vostro scanner la cercherà sul pianeta.

Salite sulla nave (o andate a piedi) nel punto indicato, entrate nella struttura e rivendicate la base.

Complimenti, avete gettato le fondamenta per il futuro di No Man’S Sky.

A questo punto seguite le indicazioni del gioco che vi diranno di costruire un corridoio dritto, una stanza cilindrica e infine un Terminale di costruzione.

Adesso tutto è pronto e non vi dovrete che cominciare a reclutare aiutanti per la vostra base, così da espanderla e renderla indipendente. Occhio anche ai mercantili in giro per lo spazio, potrebbero essere la chiave per il vostro successo economico!

E ricordatevi che da ora è attivato un teletrasporto, grazie al quale potrete tornare in un attimo (o dopo un lungo caricamento) alla base.

Da questo punto in poi tutto è nelle vostre mani. Buona avventura!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »