UPokemon Go, il nuovo gioco che ha conquistato tutti!

Ma in quanti sanno come iniziare nel migliore dei modi a giocare? Eccovi una semplice guida per iniziare!

Come Giocare

Per prima cosa, una volta scaricato il gioco dovrete accedere tramite il vostro account Google o Apple o creare un account del club Pokémon che vi garantirà, oltre a una newsletter mensile anche dei codici per scaricare Pokémon rari.

Il Vostro Personaggio

Ora che siete nel mondo Pokemon (o è ancora il nostro?) dovrete creare e personalizzare il vostro Avatar, scegliendo tra semplici opzioni, come il colore di occhi, pelle e capelli, oltre a qualche vestito. Queste scelte, almeno per ora, non sono modificabili, percui fate attenzione a cosa secgliete! A questo punto non vi resta che scegliere un vostro Nick, che dovrà essere unico in tutto il mondo.

Personalizzazione Pokemon

Anche i Pokemon in nostro possesso sono personalizzabili, più o meno, infatti avremo la possibilità di dare un nome al nostro compagno preferito. per poter rinominare il nostro Pokemon ci basterà cliccare sulla sfera pokè, che si trova in basso a sullo schermo, e selezionare Pokemon; all’apertura del schermata cliccate sul pokemon che volete rinominare e date il nuovo nome.

Il primo Pokemon

Come nei classici giochi pokemon avremo la possibilità di scegliere il nostro pokemon di partenza, e in questo caso, come nel primo gioco della serie, potremo sceglierne uno tra Charmander, Bulbasaur e Squirtle. Come nel classico gioco, dopo un breve video, il professore farà comparire i 3 pokemon attorno a noi, e noi potremo, finalmente, lanciare la nostra sfera pokè e catturare il nostro primo Pokemon!

Come Catturare i Pokemon

Ora uscite di casa e iniziare a camminare, preferibilmente verso un parco, tenendo sotto controllo il vostro cellulare noterete, nell’angolo in basso a dx, un indicatore con alcune sagome e un numero, questo indica che nelle vicinaze (1 vicino, 3 lontano) un pokemon. Spostandovi verso la zona indicata potrete noterete, sul vostro monitor, alcune foglie muoversi, ciò  vuol dire che in quel punto potrebbero uscire dei pokemon!

Una volta scovato il pokemon, il vostro cell vibrerà, e lo vedrete comparire sul vostro monitor. A questo punto non vi resta che lanciare una sfera verso il pokemon (per lanciare la sfera vi basterà una swipe), sperando che non si muove (come spesso fa Zubat)

Pokemon divisi per zona

Per ora possiamo solo dire che si, i pokemon sono divisi per zona, per esempio i pokemon acqua sono presenti nelle zone vicino a corsi d’acqua, ma in tal senso non si hanno ancora notizie ufficiali.

I Pokéstop

Queste particolari zone sono indicate con segnalini azzurri, e qui potrete recuperare oggetti utili. Se vi avvicinate l’icona cambierà e a questo punto vi basterà far girare la medaglietta per ottenere delle Pokeball, uova o altro. Per ora non sono trapelate altre informazioni al riguardo.

Squadre

Una volta raggiunto il liv. 5 ci verrà chiesto di scegliere la nostra squadra di appartenenza

  • Giallo: la fazione dell’ISTINTO, guidata dall’allenatore Spark.
  • Blu: la fazione della SAGGEZZA, guidata dall’allenatrice Blanche
  • Rosso: la fazione della FORZA, guidata dall’allenatrice Candela

questa scelta influirà solamente sul rapporto con le altre palestre. Non incide minimamente sui pokemon che è possibile catturare

Le Palestre

Queste si trovano, solitamente, in zone di maggiore interesse, come per esempio palazzi storici, o fontane di grande importanza, ecc, ma per poter accedere dovrete essere almeno di liv 5. Raggiunto il liv 5 potrete avvicinarvi alla palestra e catturala per la vostra squadra (rossa, gialla o blu). Se la palestra è grigia vuol dire che non è ancora stata catturata. Una volta catturata la palestra cambierà colore (prendendo quello della vostra squadra) e il vostro Pokemon resterà li a difenderla dagli altri allenatori delle altre squadre (nel caso la palestra fosse riconquistata il vostro pokemon vi verrà restituito)

Se la palestra fosse del colore della vostra squadra potrete allenarvici aumentando così il suo prestigio e rendendola più difficile da conquistare; inoltre potrete lasciare anche il vostro pokemon a rinforzare le difese (ogni giocatore può lasciare un solo pokemon).

Se la palestra fosse di un colore diverso dal nostro dovremo conquistarla, e avvicinandoci vedrete così nome dell’allenatore che l’ha conquistata, il suo livello, e soprattutto il livello del suo Pokémon. Ora è il momento di formare la nostra squadra: scegliete sei Pokémon, chiaramente cercate di utilizzare quelli dei tipi più efficaci contro il vostro avversario. Durante il combattimento dovrete cliccare sul Pokémon in difesa e fare degli swipe laterali al momento giusto per cercare di schivare gli attacchi speciali, o molto più facilmente tappando furiosamente. Quando vedrete dei piccoli rettangolini blu pieni vuol dire che potete fare un attacco speciale tenendo premuto sullo schermo. Per sapere quale attacco speciale avete a disposizione vi basta guardare la scheda di ogni singolo Pokémon.

Conquistando una palestra otterrete Poké Ball, Elisir per ravvivare i Pokémon esausti e pozioni per curarli. Oltre chiaramente a dei punti esperienza.

Combattere con gli amici

Purtroppo non è possibile

Scambiare Pokémon

Purtroppo non è possibile

Microtransazioni

all’interno del gioco c’è un negozio nel quale è possibile acquistare alcuni oggetti. Si possono comprare monete con valuta reale da spendere in seguito per ottenere Sfere Poké, Uova, Aroma (che attira i mostriciattoli in zona) e altro ancora.

La Batteria

Ecco il punto debole del gioco. Utilizzando Pokémon Go vedrete la percentuale di carica della vostra batteria scendere in picchiata.

cosa ve ne pare di questa piccola guida base?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »