I migliori 10 eroi di DOTA 2 per il competitivo

I migliori 10 eroi di DOTA 2 per il competitivo

0

Giocatori novizi di DOTA 2 in cerca di scalare le classifiche mondiali per dire la propria all’interno di uno dei MOBA più apprezzati? Questa guida vi aiuterà nella scelta dei migliori eroi.

Quando iniziamo a giocare ad un gioco competitivo come un hero shooter o un MOBA, sempre ci domandiamo e cerchiamo quale siano i migliori eroi per iniziare a giocare il meglio possibile. Ma non sempre avere il miglior eroe ci farà diventare automaticamente dei buoni giocatori, la strategia in DOTA 2 è importante come in tutti gli “strategici”.

Di seguito andiamo a scoprire i 10 migliori eroi, quelli che hanno fatto la differenza, nel corso degli anni, all’interno del competitivo.

10- Rubick: uno degli eroi più scelto nel competitivo. Si tratta di un mago con un’elevato danno magico.

9- Anti-Mage: uno dei più importanti e dei più scelti, specialmente durante i primi anni del competitivo. Saperlo controllarlo bene è stato fondamentale in questi 8 anni di competitivo.

8- Earth Spirit: è stato introdotto a dicembre 2015 ed è diventato un punto fisso per giocatori come JerAx, supporto che ha portato il maggior Macau l’anno scorso.

7- Shadow Fiend: eroe per eccellenza per giocatori come Arteezy, Mushi o Ferrari_430 grazie alla sua versalità. Shadow Fiend è stato uno dei più popolari durante i primi anni, inoltre è stato scelto per battere Open IA, intelligenza artificiale che nel 2017 ha battuto un utente umano.

6- Invoker: se Shadow Field era importante all’inizio, ora lo è Invoker. È una versione modernizzata del gigantesco eroe ed uno dei più definitivi nel gioco attuale grazie alla sua versalità.

5- Chen: ha fatto la differenza negli ultimi tornei e campionati. È quello più bannato dal competitivo, ben 14 volte non ha potuto prenderne parte.

4- Dark Seer: è il quarto eroe più scelto di tutti i tempi ed il terzo più bannato, numeri che aumentano l’efficienza di questo eroe nel competitivo di DOTA 2.

3- Nature’s Prophet: saliamo sul podio con un eroe che può vincere anche da solo. Appena si inizia a giocare è uno tra i più temuti. Nono più scelta nella storia.

2- Batrider: uno tra gli eroi più vietati. Versatile e abile nel coprire ogni linea.

1- IO: sorpresi? Ebbene, costa tanto, ma se lo si sa usare e un eroe spietato e versatile. Guida la classifica dei più utilizzati da cinque anni ed è sicuramente il più importante. Le sue abilità risultano spesso mortali.

Ora è il vostro momento di entrare nel competitivo di DOTA 2!

Aiutateci a crescere con un like :
RSS
Facebook
Facebook
Instagram
YouTube
Google+
Google+
https://www.yessgame.it/guide/migliori-10-eroi-dota-2-competitivo/
Follow by Email

Articoli Correlati

About author

Aleiix

Ed ora viene la parte in cui io sollevo voi, povera gente, dal fardello delle vostre fallite ed inutili vite ma, come diceva sempre il mio chirurgo plastico: “Se te ne devi andare, va con un sorriso!”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.