0

Grazie a questi consigli per iniziare a giocare a Digimon Story: Cyber Sleuth – Hacker’s Memory conoscerai tutte le chiavi e i segreti, ideali per iniziare nelle prime ore di gioco.

Digimon Story: Cyber Sleuth – Hacker’s Memory è il seguito del primo Cyber Sleuth dove ti permetterà di acquisire oltre 300 Digimon attraverso combattimento ed esplorazione. Avremo il controllo di Keisuke Amazawa, accusato di un crimine che non ha commesso e che lo costringerà ad entrare in un mondo digitale pieno di creature e pericoli per dimostrare la sua innocenza.

Digimon Story: Cyber Sleuth – Hacker’s Memory richiede molte ore dedicate per essere controllato alla perfezione. Ora grazie a questa guida, potrai muoverti a tuo agio nelle prime ore del gioco prendendo le decisioni corrette.

Preparati ad entrare in un mondo digitale con i nostri consigli.

SCANNERIZZA AL 200% PER OTTENERE DIGIMON PIÙ POTENTI

Quando incontri un Digimon, da solo o in compagnia di un hacker, puoi scansionarlo per saperne di più. Una volta fatto, puoi ricreare Digimon della stessa specie.

È meglio fare queste scansioni, quando possibile, al 200% perché ti permetterà di ottenere creature della stessa specie con abilità più forti. Tutto questo ti permetterà di avere una squadra più potente che ringrazierai spesso nel corso dell’avventura.

EVOLVI OGNI VOLTA CHE PUOI, MA FAI ANCHE IL CONTRARIO 

Come ben sai, una volta che i Digimon raggiungono un determinato livello e caratteristiche, sarai in grado di farli evolvere,  ottenendo come risultato creature che possono cambiare in aspetto e diventare più forti.

Ma è anche probabile che quando li evolvi non sei molto convinto del risultato e qui ti viene in aiuto la possibilità di poter far ritornare allo stato iniziale la tua creatura. Così potresti provare diverse digi-evoluzioni e trovare quella migliore per te.

GESTISCI LA MEMORIA

Ogni Digimon richiede una certa quantità di memoria ed è correlato a quanto sono forti. Quando inizi il gioco avrai una briciola di memoria e dovrai gestirlo per tutto il gruppo.

Parola d’ordine PENSARE, prima di evolvere, quali sono i requisiti di memoria necessario per la creatura digitale. Non potrebbe valere la pena averlo li ma non poterlo utilizzare. Per guadagnare memoria dovrai avanzare nella trama.

MANTENERE UNA BUONA DISTRIBUZIONE DI TIPI DI DIGIMON 

La varietà è importante dappertutto. Con una giusta varietà di tipi di Digimon otterrai una squadra più forte. Non abusare con Digimon dello stesso tipo di perché potrebbe capitare di trovarsi doppioni con le stesse caratteristiche e abilità ed avere dispiaceri durante un combattimento con determinato tipi di creature.

L’idea giusta è quella di avere diversi tipi di mostri digitali con caratteristiche offensive e difensive diverse e abilità uniche. Solo così sarai imbattibile.

UNISCI I DIGIMON CHE NON USI

Andando avanti nella trama ti renderai conto di possedere Digimon che nemmeno sapevi di avere e per cui non usi. La cosa migliore che puoi fare è unirli ad altri Digimon per rendere i destinatari più forti. Quindi seleziona prima il Digimon che vuoi rendere forte e poi quello “inutile”. Ti renderai conto, dopo aver compiuto questo passo, che il Digimon target è diventato più forte in base al livello del sacrificato. Visita spesso il DigiLab.

Questi erano i consigli per iniziare a giocare con Digimon Story: Cyber Sleuth – Hacker’s Memory.

Buona fortuna hacker!

About author

Aleiix

Ed ora viene la parte in cui io sollevo voi, povera gente, dal fardello delle vostre fallite ed inutili vite ma, come diceva sempre il mio chirurgo plastico: “Se te ne devi andare, va con un sorriso!”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.