0

Xenoblade Chronicles 2 è l’ultimo titolo di un certo spessore arrivato su Nintendo Switch e noi vogliamo darvi qualche dritta per vivere a meglio la vostra avventuta. 

Xenoblade Chronicles 2 è un titolo magnifico che ha messo la giusta ciliegina sulla torta all’anno di Nintendo Switch.

Il mondo di Alrest è sconfinato, ma se non vissuto nella maniera giusta può risultare selvaggio e aggressivo.

Per questo abbiamo deciso di fornirvi 10 utili consigli. Iniziamo.

Parola d’ordine : recuperare

I punti di recupero sono importanti. Li avrete modo di trovare tesori utili anche a completare le missioni secondarie, quindi portate con voi sempre dei cilindri (normali, d’oro, etc.). In base al cilindro e alla vostra bravura nel premere i tasti col giusto tempismo,  potreste recuperare anche tesori importanti.

Occhio però, alcune zone di recupero sono un livello ben più alto del vostro e incontrare un mostro con le p***e girate mentre cercate tesori può costarvi caro. Una volta morti il bottino scomparirà.

 

Avere delle buone orecchie.. 

I Titani di Alrest hanno una qualità di vita rappresentata da 5 stelle mostrate sulla mappa.

Riuscirle ad aumentarle tutte può sembrare un’impresa, ma piano piano e possibile raggiungere due stelle con facilità.

Per farlo parlate con tutti gli NPC che hanno nell’icona dialogo una stellina, oltre a svolgere quante più missioni secondarie in quella zona.

RIPETO: Avere delle buone orecchie!

Xenoblade Chronicles 2 è abbastanza confusionario con le informazioni, per questo bisogna apprestare molta attenzione a quello che dicono i personaggi attorno a voi.

Spesso daranno info importanti sulle missioni che state svolgendo e su luoghi specifici.

Dai su, leggete qualche testo in più, non ve ne pentirete.

Utilizzare spesso il registro nel menù principale

Sopra abbiamo detto che Xenoblade Chronicles 2 sa essere confusionario e per questo il nostro consiglio è quello di visionare spesso il registro nel menù principale.

Questo terrà traccia di tutte le missioni che avete raccolto, dandovi informazioni più specifiche.

Guarda, un Cristallo!

I Cristalli nucleici per ottenere Gladius sono importantissimi. Ogni Gladius ha un’abilità territoriale legata al suo elemento. Alcuni vi faranno nuotare sotto acqua, altri di saltare più in alto e altro ancora.

Avere un buon roster di Gladius di ogni elemento è una buona strategia, visto che spesso potreste incontrare zone raggiungibili solo con l’utilizzo di un’abilità speciale.

Cristalli rari a me…

Trovare Cristalli non è immediato o meglio, dopo un po’ vedrete di avere tanti Cristalli, ma quanti rari?

Ebbene armatevi di pazienza.

Iniziamo col dire che sarà possibile una volta raggiunto l’ Impero Ardainiano e il Molo di Anangham numero 2.

Iniziate col munirvi di quanti più cilindri di recupero normale possiate.

Levate dall’equipaggiamento i Gladius con abilità legate al recupero.

Andate al punto di recupero Anangham: Molo 2.

Una volta qui, fallite il QTE per il recupero, non premete nulla. Vedrete Rex capitolare giù per le nuvole.

Al recupero dovreste aver recuperato un Pagurix Tolen, il nostro obbiettivo.

 

Chi l’ha detto che dormire è da pigri?

Chi non conosce le classiche locande dei giochi RPG? Un bel riposino e i punti vita subito ripristinati.

In Xenoblade Chronicles 2 le locande hanno lo stesso scopo, ma con uno snodo in più: vi permettono di salire di livello.

Durante i combattimenti e le missioni secondarie si guadagneranno PE “extra” che potranno essere spesi solo quando si dorme.

Fatelo regolarmente.

Avere un buon team

Ogni personaggio ha un ruolo, ma bisogna dare il giusto equilibrio al proprio party.

Importante avere un difensore dalla vostra e un guaritore. Poi sarete voi a decidere come impostare i loro Gladius per avere ruoli specializzati o versatili.

Avere una buona intesa con i propri Gladius

È un altro aspetto importante. I Gladius infatti sbloccano determinate abilità speciali solo se  vengono soddisfatte determinati condizioni.

Tenete d’occhio i diagrammi d’intesa e cercate di soddisfare ogni loro bisogno da bravi “padroni”, cosi d’avere compagni di battaglia formidabili.

Una partita a Tiger Tiger? 

Tora ama gli anime. È un Nopon buffo e imbarazzante e la sua passione è stata riservata in Poppi, il suo Gladius personale.

Essendo artificiale Poppi potrà essere potenziata attraverso il gioco Tiger Tiger a casa di Tora.

Tornate di tanto in tanto.

 

Questi erano i nostri consigli per immergervi nel mondo di gioco e se non l’avete fatto date un’occhiata alla nostra recensione!

Aiutateci a crescere con un like :

Articoli Correlati

About author

Aleiix

Ed ora viene la parte in cui io sollevo voi, povera gente, dal fardello delle vostre fallite ed inutili vite ma, come diceva sempre il mio chirurgo plastico: “Se te ne devi andare, va con un sorriso!”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.