Sono passate ormai diverse settimane da quando Ark: Survival Evolved, che ricordiamo è ancora in fase di accesso anticipato, ha lasciato l’esclusività del mercato pc per approdare sul market di Xbox One. Secondo un rapporto degli specialisti di Digital Foundry, che hanno testato appieno le potenzialità di questo titolo su console, i risultati sono tutt’altro che positivi.

Difatti sembrerebbe che Ark: Survival Evolved, pensato per girare nativamente a 30 fps, con l’aumentare dei dettagli presenti nello scenario subisca dei forti cali di frame rate.

Come potete notare dal video in alcuni punti la fluidità del gioco ne risente parecchio, arrivando a scendere anche a 13 fps. Quello che ci auguriamo è che gli sviluppatori di Ark: Survival Evolved sfruttino questi ultimi mesi per ottimizzare al meglio il gioco, rendendolo così godibile in tutte le su sfaccettature.

Vi ricordiamo che Ark: Survival Evolved uscirà dall’accesso anticipato nell’estate 2016 e sarà disponibile nello stesso periodo anche per Playstation 4.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »