0

Uccidere troppi civili nei precedenti capitoli ci avrebbe fatto perdere la sincronizzazione con il nostro personaggio, ma in Assassin’s Creed Odyssey non sarà più così.

Stando a GamesRadar, nel nuovo capitolo ambientato nell’Antica Grecia saremo liberi di seminare il caos tra la popolazione, ma dovremo prepararci ad andare incontro alle conseguenze delle nostre azioni. Potremo infatti diventare dei “ricercati” (proprio come avviene in GTA) e, nel corso della nostra avventura, diversi mercenari ci daranno la caccia per reclamare la nostra testa.

Questi mercenari però potranno essere affrontati in battaglia per ottenere dei corposi bottini.

Assassin’s Creed Odyssey è il nuovo capitolo, presentato durante la conferenza Ubisoft all’E3 2018, che ci permetterà di vestire i panni di due diversi protagonisti, Alexios e Kassandra, ed arriverà su PC, PS4 e Xbox One il 5 ottobre 2018.

 

FONTE
VAI ALLA SCHEDA DEL GIOCO
Aiutateci a crescere con un like :

Articoli Correlati

About author

Canessio

Cresciuto con Crash Bandicoot e Pokemon. Condivido la passione per i videogiochi con quella per il calcio e l'informatica.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.