Crea sito
nc efi placeholder

Arrestati gli Hacker , Battlefield 1 scongiurato l’attacco DDOS

Come qualcuno si ricorderà il giorno della Beta di Battlefield 1, ci fu’ un attacco DDoS da un gruppo di aspiranti hacker . I server EA rimasero Down e i giocatori rimasero  per ore in attesa di poter entrare nel gioco.

Battlefield 1 scongiurato l'attacco DDOS

Lizard Squad è il nome del gruppo responsabile all’attacco DDoS su EA.Ovviamente dato la celebrità hanno promesso di farlo di nuovo, quando il gioco uscirà il 21 ottobre. Fortunatamente, due esponenti di spicco del gruppo sono stati arrestati il che significa che il rilascio di Battlefield 1  potra’ svolgersi senza problemi, senza attacchi DDoS.

Zachary Buchta del Maryland e Bradley Han Willem Van Rooy dei Paesi Bassi sono stati accusati in US District Court di Chicago.

La corte ha anche ordinato la chiusura di quattro domini associati a gli hacker .

Battlefield 1 scongiurato l'attacco DDOS

Lizard Squad è anche responsabile dell’attacco su PlayStation Network del 2014 e Xbox Live.

La criminalità informatica sta diventando una questione importante per l’industria dei Videogames. Ogni tanto vediamo attacchi DDoS su varie aziende tra cui Day Break, Sony, Microsoft, EA, Blizzard e altro ancora.

L’FBI sta esaminando alcuni dei casi e stà avendo ottimi risultati ,con molti colpevoli catturati e accusati.

Battlefield 1 sarà rilasciato su PlayStation 4, Xbox One, e EA Origin per PC a fine mese. Sperando che il restante del gruppo Lizard Squad non prenda di mira i server come da loro promesso .

Cosa ne pensate di questo modo di protesta che gli Hacker usano verso le Major?

Lascia un commento