Crea sito

Purtroppo la campagna Kickstarter di Daymare 1998 non ha raggiunto i risultati desiderati.

Dei 180,000 euro richiesti dal progetto dello studio italiano Invader Studios, ne sono stati raccolti solo 40,000.

Non tutto è andato perduto però. Il progetto sta continuando a riscuotere un buon successo su Steam Greenlight e, per questo motivo, gli sviluppatori sono fiduciosi di riuscire a portare a compimento il proprio survival horror.

La nostra campagna Kickstarter non ce la farà. Il nostro obiettivo era alto. Sapevamo che era alto. La nostra intenzione era quella di raggiungere l’autosufficienza e per fare ciò puntavamo alle stelle e sapevamo che c’era il serio rischio di non riuscirci.
Ma siamo lontani dall’essere delusi. Quasi 1200 persone hanno creduto in noi. Siamo rimasti colpiti dal vostro supporto e ci piacerebbe ringraziare ognuno di voi.
Il fatto di non aver raggiunto il nostro obiettivo su Kickstarter significa che dovremo esplorare altre opzioni. E stiamo esplorando. Ora siamo felici di comunicarvi che stiamo discutendo con alcuni possibili partner.

Quindi, anche se la raccolta fondi di Daymare 1998 è fallita, ci sono ancora buone possibilità che questo survival horror che strizza l’occhio ai classici degli anni 90 venga realizzato.

 

FONTE

Lascia un commento