Crea sito

 

Non paragonare Days Gone alla celebre serie tv The Walking Dead è quasi impossibile, poiché ci sono troppi elementi che avvicinano il videogioco presentato da Sony all’E3, al mondo creato da Robert Kirkman, nonostante il tipo di zombie sia molto differente. Gli sviluppatori del nuovo titolo, i Bend Studio, hanno sicuramente preso ispirazione da lì, infatti l’ambientazione, l’amore per un passato ormai dimenticato, la voglia di ricominciare a vivere, ma soprattutto la volontà di continuare a sperare ed a combattere contro zombie, i quali sembrano avere ormai il possesso su ogni cosa e luogo. Days Gone è un open world, ed il gioco si svolge a Nord del Pacifico, due anni dopo che una misteriosa57302[1]

epidemia ha colpito l’intero globo. Nei panni di Deacon St. John, un biker vagabondo e cacciatore di zombie, il nostro obiettivo sarà quello di sopravvivere in un contesto decisamente complicato, dove le risorse ormai scarseggiano. Gameplay e grafica presentati durante la conferenza sembrano funzionare perfettamente: Days Gone appare un gioco frenetico e veloce, con uno shooting molto realistico e ben studiato. Avremo bisogno di parecchie armi per sopravvivere, perché gli zombie ci attaccheranno in massa e non resteranno neanche un secondo a riflettere se sbranarci o meno, ma non solo, avremo la possibilità di personalizzare completamente il nostro personaggio. Il comparto grafico, con l’Unreal Engine 4, risulta essere buono, ma potrebbe presentare qualche bug o glitch, come57312[1]

 

 

accade spesso in tutti gli open-world. Da notare comunque il dettaglio degli ambienti e della natura che lasciano a bocca aperta. Per quanto riguarda la trama, il tutto rimane ancora un mistero. Deacon deve solo sopravvivere, al momento non sappiamo altro. Durante il trailer però viene mostrata una scena dove Deacon ricorda il proprio passato con la sua ragazza ( o moglie?), la quale, forse, potrebbe essere ancora viva. Novità arriveranno sicuramente nei prossimi mesi. La data d’uscita di Days Gone rimane ignota, ma si presume che possa arrivare durante la metà del 2017. Noi aspettiamo il titolo con grande attesa.

By Markox

Lascia un commento