Crea sito

Pronti a sferrare Kamehameha come se piovesse su Dragon Ball FighterZ questo settembre? Sfortunatamente, sarà possibile solo per i possessori di un account giapponese Nintendo Switch. Il debutto del gioco su Nintendo Switch ha ricevuto poca attenzione, dato che durante l’E3 2018 Direct Presentation di Nintendo ha ricevuto un piccolo ritaglio (come tutto del resto). Ma questo non ha fermato i fan del gioco (me compreso) per un annuncio ufficiale su Switch.

Dragon Ball FighterZ su Switch, avrà qualche nuovo contenuto

Il fantastico gioco 2D di combattimento uscirà in Giappone il 27 settembre, quindi i fan del Giappone non dovranno aspettare molto prima di potersi sfidare con i loro personaggi preferiti. Tuttavia, nonostante la delusione in Europa ed America, si dubita su una lunga attesa per l’arrivo in occidente. Dopotutto, una pubblicazione mondiale potrebbe essere dietro l’angolo.

Abbastanza inspiegabilmente, la versione Switch di Dragon Ball FighterZ non includerà alcuno dei DLC già rilasciato gratuitamente. Una piccola perla sarà il codice di download per il gioco SNES Dragon Ball Z: Super Butouden. Ovviamente, se volete mettere mano a qualcosa di più sostanzioso, il pre-ordine renderà giocabili Goku e Vegeta (SSGSS).

Se non siete sicuri che questo gioco di combattimento sia per adatto a voi, ma siete fans sfegatati di Dragon Ball, la versione di Switch potrebbe essere quella giusta per voi. La versione Nintendo inoltre avrà una modalità chiamata Extreme Type, che renderà molto più facile la rimozione dei Super Move dei personaggi.

Lascia un commento