Crea sito

Le versioni PS4 e Switch di Dragon Quest XI non usciranno in contemporanea, e il producer del gioco ci spiega il perché.

Hokuto Okamoto, durante un’intervista tenuta al PAX East 2018, ha dichiarato che la versione di gioco specifica per la console ibrida di Nintendo è in sviluppo. Il problema è che il motore utilizzato dagli sviluppatori (Unreal Engine) deve essere aggiornato ad una versione più recente e questo ha causato inevitabilmente un rallentamento nei lavori.

Gli sviluppatori hanno confermato di voler rilasciare la versione per Switch di Dragon Quest XI anche in occidente ma avevano preso in considerazione l’idea di posticipare la versione PS4 per rilasciarli in simultanea, idea poi accantonata definitivamente.

Avevamo pensato di pubblicare la versione PS4 e Switch nello stesso periodo se ci fosse stata la possibilità, ma la situazione per Switch è ancora incerta. Il Japan Team vuole rendere disponibile il prima possibile Dragon Quest XI ai giocatori oltreoceano ed è per questo che si è deciso di rilasciare prima le versioni PC e PS4.

Ora che siamo a conoscenza dei motivi dietro il ritardo nello sviluppo di Dragon Quest XI: Echi di un’era perduta, non possiamo fare altro che aspettare il 4 settembre 2018 per vederlo su PC e PS4 e sperare in un’attesa non troppo lunga per la versione Switch.

 

FONTE

[maxbutton id=”1″ url=”https://www.yessgame.it/evento/dragon-quest-xi-switch/” ]

Lascia un commento