Crea sito

Nei prossimi giorni avrà luogo la Closed Beta di Ghost Recon Wildlands. Ecco tutto ciò che dovete sapere a riguardo.

Come ben saprete, la sessione di prova sarà disponibile dal 3 al 6 febbraio su PC, PS4 e Xbox One e le registrazioni sono aperte.

Se siete abbastanza fortunati da essere scelti, riceverete una mail con la chiave di accesso alla beta oppure potete verificare direttamente collegandovi a questo indirizzo. Una volta ricevuto il codice, potrete invitare alla sessione di prova fino ad un massimo di tre amici.

A partire dalle 08:00 del 1 febbraio sarà disponibile il precaricamento del gioco. Siccome stiamo parlando di 25GB vi consiglio di utilizzare questi due giorni per anticiparvi e scaricare il gioco prima dell’inizio della beta.

Ubisoft ha pubblicato anche i requisiti minimi e raccomandati della versione PC però ci tiene a precisare che questi potrebbero subire delle variazioni prima dell’uscita finale del gioco.

Requisiti di sistema minimi

  • Sistema operativo: Windows 7 SP1, Windows 8.1, Windows 10 (solo versioni a 64 bit)
  • Processore: Intel Core i5-2400S da 2,5 GHz o AMD FX-4320 da 4 GHz
  • RAM: 6 GB
  • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX660/AMD R9 270X (2 GB VRAM con Shader Model 5.0 o superiore)
  • DirectX: DirectX End-User Runtimes (giugno 2010)
  • Audio: compatibile con DirectX e con driver aggiornati
  • Spazio su disco: 50 GB liberi
  • Periferiche: tastiera e mouse compatibili con Windows necessari, controller facoltativo.

Configurazione raccomandata

  • Sistema operativo: Windows 7 SP1, Windows 8.1, Windows 10 (solo versioni a 64 bit)
  • Processore: Intel Core i7-3770 da 3,5 GHz o AMD FX-8350 da 4 GHz
  • RAM: 8 GB
  • Scheda video: NVIDIA GTX970/GTX 1060 o AMD R9 390/RX480 (4 GB VRAM con Shader Model 5.0 o superiore)
  • DirectX: DirectX End-User Runtimes (giugno 2010)
  • Audio: compatibile con DirectX e con driver aggiornati
  • Spazio su disco: 50 GB liberi
  • Periferiche: tastiera e mouse compatibili con Windows necessari, controller facoltativo.

Passiamo ora ai contenuti.

Ghost Recon Wildlands è uno sparatutto militare ambientato in un mondo dinamico, pericoloso e pienamente esplorabile. È possibile giocare in singolo o in cooperativa con quattro giocatori.
Durante questa Closed Beta potrete vivere le prime ore di gioco nella provincia di Itacua, una delle 21 regioni dell’enorme mondo di gioco.
Sarà possibile esplorare completamente l’area e completare le missioni della storia principale e anche qualche attività secondaria. Sarà possibile provare le dinamiche di gioco come la personalizzazione del personaggio (Charactersmith) e delle armi (Gunsmith).

Questo è tutto quello che c’è da sapere sulla Closed Beta di Ghost Recon Wildlands.

Vi ricordo che l’uscita del gioco è prevista il 7 marzo su PC, PS4 e Xbox One.

 

FONTE

Lascia un commento