In una recente intervista Hidetaka Miyazaki ha reso noto cosa significhi per lui raccontare storie e quale sia la loro importanza.

Vi riassumiamo i punti più importanti di questa intervista:

“Mettiamo subito in chiaro una cosa: non è vero che non mi piace un approccio diretto alla narrazione anche se, a quanto pare, molte persone credono sia così guardando i miei giochi. La verità è che non sono molto bravo a utilizzare questo modo di raccontare storie nei miei titoli e voglio lasciare l’interpretazione di ciò che avviene nel mondo ai giocatori. E’ principalmente per questo che mi concentro su una narrazione ambientale e sottile.
I giocatori ricevono una soddisfazione maggiore dal titolo quando scoprono da soli accenni alla trama da oggetti o personaggi secondari… Se fosse il gioco a raccontare la storia non sarebbe la stessa cosa.”

Vi ricordiamo che il 12 aprile uscirà il prossimo lavoro di Miyazaki: Dark Souls III.

Inizia a far parte di Yessgame.it nel 2016, dopo una pausa, ricomincia a collaborare con il sito per farlo crescere ulteriormente. Scontato dire che ama i videogiochi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »