Italian Game Developers Summit (IGDS)

NEWS MILAN GAMES WEEK

L’appuntamento con l’Italian Game Developers Summit (IGDS) ritorna mercoledì 12 e giovedì 13 ottobre nell’ambito di Milan Games Week 2016

Ritorna anche quest’anno l’Italian Game Developers Summit (IGDS), l’evento annuale dedicato a sviluppatori di videogiochi professionisti, studenti e accademici, organizzato da AESVI, l’Associazione di categoria dell’industria dei videogiochi in Italia, in occasione della kermesse Milan Games Week. L’appuntamento è previsto per mercoledì 12 e giovedì 13 ottobre presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano e si presenta con un programma ricco di contenuti e due ospiti internazionali di eccezione: John e Brenda Romero. Il tema scelto per quest’anno è il viaggio, dalle origini del settore in Italia, alle nuove leve del game development italiano e alle nuove frontiere del mercato, come la realtà virtuale e aumentata, che hanno tenuto banco per tutto l’anno nel dibattito sul presente e sul futuro dell’industria dei videogiochi. Tanti gli appuntamenti e gli speaker che si succederanno sul palco nei due giorni di evento. Mercoledì 12 ottobre 2016 sarà la giornata dedicata alle conferenze. Quattro le sessioni in programma:  IGDS History: alla scoperta delle origini dell’industria dei videogiochi in Italia con alcuni protagonisti illustri della storia del settore, come Antonio Farina (prima General Manager di S.C. e CEO di Graffiti e Milestone, ora CEO di Reludo), Claudio Giacopazzi (prima Owner di Wayward, Co-Founder e Business Development di WaywardsXS, Business Development di Geniaware, ora General Manager di Geniaware e Senior Advisor di Fish Eagle), Ivan Venturi (prima Co-Founder e CTO di Simulmondo, CEO e CTO di Colors e CEO di Koala Games/TiconBlu, ora CEO di IV Productions) e Riccardo Cangini (Founder, Owner e AD di Artematica Entertainment e Be2Bit, Co-Founder, Co-Owner e AD di EnterAcademy).  IGDS Selection: una selezione di 9 game developer italiani che hanno fatto parlare di sé nell’ultimo anno per i loro titoli, di recente o di prossima uscita, o per i loro risultati. Saliranno sul palco: per la sessione “Fast & Furious” Michele Caletti (Milestone), Matteo Palumbo (Interactive Project), Valerio Di Donato (34BigThings); per la sessione “Die Another Day” Cristina Nava (Ubisoft Milan), Tiziano Bucci (Invader Studio), Elisa Farinetti (Broken Arms Games); per la sessione “Inside Out” Luca Dalcò (LKA), Carlo Ivo Alimo Bianchi (Storm in a Teacup) e Daniele Azara assieme a David Gallo (101%-Megalomània).  IGDS ITAround: uno sguardo sugli italiani all’estero. Ospite di quest’anno sarà Sebastiano Mandalà, connazionale trasferitosi in Gran Bretagna dove ha co-fondato la Freejam. Uno spazio sarà dedicato anche a Indie Prize, prestigioso riconoscimento internazionale che premia i migliori videogiochi indie sul panorama mondiale, e ai due sviluppatori italiani selezionati alle precedenti edizioni del

Related posts

Shaq-Fu: A Legend Reborn è ancora in sviluppo

Echo

Sonic mostra il “Team Rose” di Team Sonic Racing

matteoborgi

Destiny 2: Presto svelate le novità dell’Anno 2

Canessio

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all'utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nel documento "Privacy e Cookies Policy". Accetto Leggi il documento Accetta Leggi Tutto

Translate »