Crea sito

Tripwire Interactive annuncia che il suo FPS horror in realtà virtuale, Killing Floor Incursion, arriverà a breve su PS VR.

Il titolo sarà disponibile a partire dal 1 maggio 2018 su PS VR al prezzo di €29,99 ma già questo fine settimana, durante il PAX East 2018, sarà interamente giocabile dai partecipanti all’evento.

In Killing Floor Incursion, il giocatore è un soldato delle forze di sicurezza di Horzine ferito in combattimento contro gli zed. Vi ritroverete in una simulazione neurologica che serve a mantenere stabile il vostro cervello mentre i medici Horzine vi rimettono fisicamente in sesto.

Emma Rose, sergente istruttore Horzine, sarà il vostro unico collegamento con il mondo esterno, e cercherà di guidarvi attraverso la simulazione senza problemi. E diciamo “senza problemi” perché se doveste morire troppe volte nella simulazione, la vostra mente potrebbe cominciare a perdere coerenza, e rischiereste di morire. Emma non avrebbe certo avuto problemi a guidarvi sani e salvi attraverso quest’esperienza, se non fosse stato per una sorta di virus che sta corrompendo la simulazione neurologica, lanciandovi contro ogni genere di mostro geneticamente modificato! Tuttavia, c’è qualcosa, riguardo a tutta questa storia, che inizia a non tornarvi…

I giocatori PlayStation potranno inoltre accedere a tutti i contenuti già rilasciati per la versione PC e provare in anteprima The Crucible, un nuovo livello in cui dovranno difendersi dalle orde di nemici sempre più aggressivi.

Potete continuare a seguire tutte le news di Killing Floor Incursion sul sito ufficiale www.KillingFloorIncursion.com.

 

FONTE

[maxbutton id=”1″ url=”https://www.yessgame.it/evento/killing-floor-incursion-psvr/” ]

Lascia un commento