Crea sito

Dopo diversi anni di collaborazione, la UEFA non rinnoverà la licenza per Champions League e Europa League a Konami.

Questo avrà una ripercussione molto importante. Dopo la finale di Champions del 26 maggio, PES non avrà più l’esclusiva sulle maggiori competizioni calcistiche europee.

Vi riportiamo le dichiarazioni di Laurent Epstein, direttore marketing UEFA Events.

Konami è stato un grandissimo partner per la UEFA Champions League e la UEFA Europa League, con il nostro marchio splendidamente rappresentato nel videogioco e parte dei popolari tornei di e-sport della UEFA Champions League organizzati da Konami.

È stata una collaborazione molto stretta e reciprocamente vantaggiosa. La UEFA ringrazia Konami per l’enorme impegno profuso e il sostegno alle competizioni UEFA per club nell’ultimo decennio e non vediamo l’ora di continuare a lavorare con Konami nell’ambito delle competizioni nazionali UEFA.

Il senior director of brand & business development di Konami, Jonas Lygaard, ha lasciato le seguenti dichiarazioni.

La licenza della UEFA Champions League ci ha dato le basi per creare esperienze uniche e offrire agli appassionati di calcio di tutto il mondo l’opportunità di godersi questa competizione in prima persona.

Quest’anno, tuttavia, sposteremo la nostra attenzione su altre aree. Continueremo ovviamente a esplorare modi alternativi in ​​cui la UEFA e Konami possono continuare a lavorare insieme, poiché la nostra relazione rimane forte.

È un duro colpo per PES, che potrebbe veder passare una delle sue esclusive più importanti al suo rivale FIFA.
Voi cosa ne pensate?

 

FONTE

Lascia un commento