Crea sito
Monster Hunter Rise logo

La pluripremiata serie e campione di incassi Monster Hunter raggiunge oggi un nuovo livello con l’uscita globale di Monster Hunter Rise su Nintendo Switch. L’ultimo capitolo del franchise RPG d’azione trasporta i giocatori nel colorato villaggio di Kamura, in cui bisogna difendersi dalla Furia, una calamità che si avvicina rapidamente. I cacciatori possono affrontare queste sfide da soli, o con un massimo di altri tre giocatori sia in locale che nel gioco online cooperativo, sfruttando al contempo la versatilità del sistema Nintendo Switch, che consente la caccia sempre, ovunque e con chiunque!

Per superare l’incombente Furia, durante i combattimenti ricchi di azione, i cacciatori di Kamura devono servirsi di nuovi compagni di caccia Palamute e della meccanica di abbrancamento “Insetto filo”. I compagni “Canyne” Palamute si uniscono ai “Felyne” Palico nell’assistere i giocatori durante una caccia. Oltre a mettere a disposizione le loro considerevoli capacità offensive in qualsiasi combattimento, il Palamute può anche trasportare i cacciatori sulla schiena per inseguire rapidamente qualsiasi mostro in fuga e attraversare le mappe aperte. Gli Insetti filo, poi, consentono ai cacciatori di aggrapparsi agilmente in qualsiasi direzione durante una caccia e possono essere abbinati a ciascuno dei 14 tipi di armi per creare “Attacchi Fildiseta” unici. Danneggiare i mostri con questi nuovi attacchi li renderà sensibili alla nuova tecnica di “cavalcatura Wyvern”, che consente ai giocatori di prendere temporaneamente il controllo di un mostro e generare spettacolari sequenze di battaglia durante una caccia.

Quando i giocatori non esplorano i cinque terreni di caccia, come le Rovine Sacre, la Foresta inondata e le Piane sabbiose, possono anche combattere orde di enormi mostri nel nuovo tipo di missione Furia introdotto in Monster Hunter Rise. In queste missioni, i cacciatori devono fare squadra con i cittadini del villaggio di Kamura per preparare le loro installazioni difensive e proteggere le barricate della Roccaforte dalle ondate di mostri invasori, inclusi eventuali mostri Apex che potrebbero arrivare durante l’assedio. Oltre alla nuova modalità di gioco, Monster Hunter Rise introduce anche nuove “Abilità scambio” per ogni arma, man mano che i cacciatori progrediscono nel gioco. Scambiando queste nuove abilità con attacchi Fildiseta o regolari, i giocatori possono creare tutte le nuove combo e strategie per definire il loro stile di gioco preferito.

Monster Hunter Rise includerà anche nuove funzionalità per migliorare le cacce in multiplayer. Il ridimensionamento dinamico della difficoltà per il multiplayer si regola automaticamente man mano che i nuovi giocatori entrano ed escono da una missione. La nuova funzione “Connessione di Caccia” ti consente di impostare tag opzionali da abbinare ad altri giocatori. Dopo aver completato una missione in multiplayer, i giocatori potranno anche inviare un “Mi piace” ad altri giocatori del loro gruppo e aumentare la probabilità di ritrovarsi nel matchmaking.

Come per i precedenti capitoli della serie, Monster Hunter Rise includerà un robusto supporto post-lancio gratuito. Il primo aggiornamento del titolo è già stato annunciato per la fine di aprile e includerà una serie di nuovi mostri tra cui il ritorno dei Chameleos, un stravagante Elder Drago anziano a cui piace causare dispetti prima di scomparire senza lasciare traccia. Il trailer di lancio ha anche confermato che Apex Rathalos arriverà come parte dell’aggiornamento 1 del titolo. Ulteriori informazioni su questo e altri aggiornamenti saranno rivelate nei prossimi mesi.

Oltre alla Standard Edition (fisica e digitale) di Monster Hunter Rise, una speciale Deluxe Edition digitale includerà l’edizione standard del gioco, oltre a un buono pacchetto DLC digitale che può essere riscattato per contenuti bonus nel gioco come set di armature “Kamurai” complete, gesti esclusivi, pitture facciali e altro ancora.

Lascia un commento