Crea sito

News of the Week è la nuova rubrica che nasce con l’intento di racchiudere in un unico articolo le news più importanti della settimana. Andiamo a scoprire quelle più interessanti di questa settimana.

 

In questa settimana si sono fatti sempre più insistenti nuovi rumor riguardo ad un possibile video gameplay di Death Stranding durante i Games Awards, altre indiscrezioni, inoltre, sul nuovo titolo di Assassin’s Creed.

E’ stato inoltre confermato in questi giorni l’arrivo di Shin Megami Tensei V in Europa per Nintendo Switch, oltre a nuovi video sull’atteso Monster Hunter World. Andiamo a vedere il tutto più dettagliatamente.

 

Monster Hunter World

Capcom ha deciso di rendere noti i primi dettagli sulla beta di Monster Hunter World,che sarà esclusiva PlayStation 4.

La fase di prova inizierà il 9 dicembre alle 18 italiane e terminerà il 12 dicembre allo stesso orario. Saranno dunque tre giorni di prova in modo da permettere ,agli utenti interessati all’acquisto del gioco, di provare con mano il titolo.

Per poter prendere parte alla beta bisognerà essere abbonati al PS Plus, avere una connessione internet attiva, in quanto Capcom vuole mettere alla prova i server di gioco.

Si avrà la possibilità di provare tre quest: le prime due saranno ambientate nell’Antica Foresta, mentre l’ultima nel Wildspire Waste. Una volta concluse le missioni, l’esperienza di gioco verrà valutata tenendo conto di una serie di fattori, e sarà possibile ottenere alcuni extra.

 

dayz horde

E’ notizia di poche ore l’imminente abbandono all’Accesso Anticipato di Day Z.

Il gioco entrerà in beta e uscirà su console nel corso del 2018, al momento si parla di esclusiva temporale per Xbox One. Questa versione non sarà un lavoro finito, ma verrà utilizzata dagli sviluppatori di Bohemia Interactive, come una piattaforma per eventuali sviluppi e miglioramenti lavorando a stretto contatto con la community.

 

Assassin's Creed the movie

Sono stati pubblicati una serie di artwork da parte di Jorge Bigorgne, concept artist di Ubisoft Montreal, che raffigurano il Giappone feudale come prossima ambientazione per Assassin’s Creed. Al momento la software house francese non ha svelato ancora niente, quindi questi artwork fanno ben sperare per il futuro. Ovviamente non ci resta che rimanere alla finestra e aspettare nuovi dettagli da parte di Ubisoft dopo il grandioso lavoro fatto con l’ultimo capitolo Assassin’s Creed Origins.

Death Stranding

Arriviamo a forse la notizia più attesa dagli utenti videoludici di tutto il mondo, ovvero il possibile video gameplay di Death Stranding durante i Game Awards, evento in programma venerdi 8 dicembre alle ore 02:20 italiane.

In un nuovo trailer dell’evento, pubblicato da Geoff Keighley, è contenuto un teaser sul nuovo gioco di quel geniaccio di Hideo Kojima.

Nel video in questione compaiono sequenze tratte dalle scorse edizioni e brevi spezzoni di titoli usciti o annunciati quest’anno, che si conclude proprio con una clip che vede protagonista Kojima intento a pronunciare la fase “One More Thing” con cui presentò nel 2016 il secondo trailer del gioco.

Ovviamente l’inserimento di questa frase a fine clip non è solo casualità, e noi non vediamo l’ora di vedere cosa ci attende ai Game Awards.

destiny 2 art

Sono state annunciate diverse novità e modifiche per Destiny 2 da parte di Bungie. Arriveranno il 5 dicembre, data d’uscita del DLC La Maledizione di Osiride.

Innanzitutto le modifiche rare potranno essere smontate e utilizzate come materiale per l’Armaiolo, e potranno anche produrre componenti per le modifiche di qualità leggendaria.

Dal 12 dicembre le Armi Leggendarie ottenute potranno diventare Prodigiose, ottenendo diversi vantaggi tra cui un contatore delle uccisioni, generare Sfere di Luce grazie alle multi uccisioni e aggiungere diversi bonus.

Shin Megami Tensei V

Pochi giorni fa Atlus ha confermato che Shin Megami Tensei V arriverà in Europa in esclusiva Nintendo Switch.

Non si sa molto sul titolo JRPG se non che sarà ambientato a Tokyo e utilizzerà l’Unreal Engine 4, mentre tutto tace sul gameplay e la narrazione a base del titolo.

Inoltre, sempre Atlus, ha annunciato che le copie di Persona 5 hanno superato i due milioni dal lancio, rendendolo cosi il capitolo più popolare della saga. Persona 5 è anche in nomination in quattro categorie ai The Game Awards 2017: gioco dell’anno, miglior direzione artistica, miglior colonna sonora, miglior gioco di ruolo.

 

Questa settimana ha visto l’arrivo di Xenoblade Chronicles 2, se non l’avete fatto, correte a leggere la nostra recensione.

 

La prima rubrica News of week si chiude qui restate con noi per la prossima settimana.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

By Echo

Lascia un commento