Crea sito

Nexomon Extinction è uscito per Nintendo Switch, PlayStation 4 e PC Steam.

Nexomon Extinction, disponibile dal 28 agosto 2020, è un ritorno al classico stile “monster catching”, con oltre 381 Nexomon da scoprire e collezionare, una storia epica ed un mondo vivo e scrupolosamente dettagliato. PQube e VEWO Interactive hanno pubblicato questo GdR con una completa localizzazione in inglese, francese, tedesco, spagnolo e italiano (e altre lingue saranno aggiunte in seguito) per Nintendo Switch, PlayStation 4 e PC (su Steam). Il prossimo mese sarà disponibile anche una versione per Xbox One!

Caratteristiche del gioco

  • Storia epica con più di 20 ore di gioco articolata in diverse linee di quest principali;
  • Grande varietà e scelta di quest secondarie;
  • Una gigantesca mappa Open World, da esplorare insieme ad aree sbloccabili di alto livello;
  • 381 Nexomon da scoprire e collezionare;
  • Numerose scene animate e sprite aggiuntivi per tutti i Nexomon durante le battaglie.

Le creature possono essere visionate sfogliando la Nexopedia, ovvero la collezione completa dei Nexomon.

Il gigantesco mondo di Nexomon: Extinction si compone di numerose regioni diverse, ciascuna con le sue caratteristiche, i suoi Nexomon e i suoi pericoli! Eccone alcune:

New Ignitia, regione infuocata:  una città vulcanica sotterranea, costruita sul fondo di un immenso crepaccio dove sono recentemente scomparsi alcuni addestratori della Gilda.

Solus, regione desertica:  ricca di minerali e gemme, presenta strane rovine da esplorare e Nexomon di tipo minerale.

Tundra, regione ghiacciata: In questa regione ghiacciata rimane un unico avamposto, che nasconde l’entrata di un complesso di caverne ghiacciate, dimora di rari Nexomon dell’Acqua.

Ulteriori informazioni sul gioco sono disponibili sul sito ufficiale, su Twitter, Facebook, Instagram, Twitch.

By Variele

Lascia un commento