Crea sito

La raccolta fondi per Pillars of Eternity 2: Deadfire prosegue a gonfie vele. È stato raggiunto un nuovo stretch goal.

La quota di 2,2 milioni di dollari è stata superata e perciò è stato sbloccato un nuovo obiettivo della campagna di crowdfunding: la localizzazione in italiano.
Ma non è tutto, perché saranno aggiunti anche i ritratti dei PNG e la personalizzazione dell’interfaccia.

Il termine della raccolta fondi è ancora lontano e, fino al 25 febbraio, sarà possibile finanziare Pillars of Eternity 2: Deadfire collegandosi a questo indirizzo.

 

FONTE

Lascia un commento