Crea sito

Platinum Games, sviluppatore di Bayonetta e Scalebound, ha intenzione di creare una nuova IP.

In occasione del decimo anniversario della compagnia, il presidente Kenichi Sato ha espresso la volontà di dare vita ad una nuova serie di cui esserne il solo proprietario (infatti i diritti di Bayonetta appartengono a SEGA e Nintendo mentre quelli di Scalebound appartengono a Microsoft) e vuole riuscirci entro tre anni.

L’anno scorso, Platinum Games ha celebrato il suo decimo anniversario e si è dimostrato un punto di svolta per la storia della nostra compagnia.
Abbiamo lavorato duramente per riorganizzare l’azienda per raggiungere nuovi obiettivi durante i prossimi dieci anni, come riformare la struttura interna e migliorare le condizioni lavorative.
Ho anche spiegato a tutti i membri della compagnia la mia intenzione di creare una IP nuova, originale e di nostra proprietaria entro i prossimi tre anni. Sin da quando Platinum Games è stata fondata, abbiamo sempre sognato di possedere una IP tutta nostra, e l’anno scorso abbiamo mosso i primi passi per raggiungere questo obiettivo.

Al momento la società è al lavoro con Scalebound e NieR: Automata.

 

FONTE

Lascia un commento