Crea sito

Emergere da alcuni rumors che la nuova PlayStation 5 dovrebbe continuare la collaborazione con AMD e utilizzare CPU di gamma Ryzen.

Lo sviluppo della prossima PlayStation 5 è in continua evoluzione, Sony starebbe al momento lavorando sull’architettura hardware e design della console che sostituirà PlayStation 4 e 4 Pro.

Stando ad alcuni rumors la compagnia nipponica è a stretto contatto con AMD per usufruire della CPU della gamma Ryzen da inserire all’interno della console. Al momento una delle migliori sul mercato.

La scelta della nuova CPU sarebbe stata condizionata anche da esponenti dell’azienda videoludica come Media Molecole e Evolution Studio facendo pressione sulla facilità che gli sviluppatori potranno trovare in futuro.

Dello stesso pensiero è anche Mark Clark, disegnatore di PlayStation 4 che proprio fa uso di AMD, dichiarando che al momento le CPU AMD sono quelle più adatte a facilitare il lavoro.

Sony starebbe anche lavorando ad un sistema per abbassare i consumi di energia lavorando sull’architettura Navi. Al momento le informazioni sono alquante vaghe, non si hanno certezze. La nuova console Sony dovrebbe arrivare sul mercato nel 2020 e nella casa nipponica ancora c’è tempo per scegliere la migliore strada.

 

By Echo

Lascia un commento