NEWS

PS Vita è ufficialmente “morta”

1View

PS Vita è stata ufficialmente dichiarata “morta”, o almeno è quello che emerge dalle ultime dichiarazioni di PlayStation Spagna.

Diciamocela tutta, nessuno aveva più dubbi che PS Vita era morta ancora prima di questo annuncio. Impensabile un futuro o una rinascita per una console che in Occidente non ha colpito il cuore dei videogiocatori. Colpa anche di software house occidentali che mai hanno forzato la mano sviluppando titoli adatti ad una console con un enorme potenziale.

Siamo melodrammatici? Probabile. Fatto sta che non ne verranno più prodotte, i negozi non verranno più riforniti con titoli fisici e console, come succederà con lo Store di PlayStation che non vedrà più titoli PS Vita in regalo con il Plus.

ADDIO PS VITA

Come detto sopra, l’account ufficiale di PlayStation Spagna ha twittato un annuncio riguardante l’imminente morte di PS Vita. Quindi per chi è intenzionato a dare una chance ad una console, che comunque ha un parco titoli degno di nota, dovrebbe sbrigarsi prima che le scorte finiscono, o altrimenti bisognerà acquistarle in Asia.

Questo non significa che non vedrà più giochi, ma saranno titoli prettamente “giapponesati”, come J-RPG che in Occidente non è che vantino una grande fama. E considerando le vendite di alcuni titoli arrivati nel Vecchio Continente possiamo benissimamente ringraziare PS Vita per gli anni passati insieme e sperare che in futuro Sony non commetta più gli stessi errori.

Ricordiamo che la console è sul mercato dal 22 febbraio 2012 e ha venduto un totale di 16 milioni di console in tutto il mondo, cosa che fa sospettare che in futuro Sony non progetterà più portatili. Anche se molti rumor danno una possibile rivale in arrivo per il mercato mobile a Nintendo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »