Crea sito

Nuovo nome….nuovo gioco. Spacelords sarà free-to-play.

MercurySteam ha annunciato un forte cambiamento per Raiders of the Broken Planet. Il suo sparatutto cambia nome e diventa Spacelords. Non solo, il gioco è stato reso completamente gratuito. Lanciato nel 2017, Raiders of the Broken Planet prevedeva pezzi episodici al costo di 9,99€ ciascuno. In un annuncio ufficiale, il game director di Spacelords, Enric Álvarez, ha dischiarato: “Quando abbiamo lanciato Raiders nel settembre scorso, speravamo che il suo prezzo basso di 9,99 per campagna lo avrebbe aperto a un gran numero di utenti, ma non ha funzionato come avevamo programmato. La nostra visione è quella di vedere il nostro gioco apprezzato da milioni di utenti negli anni a venire e, mettere a disposizione gratuitamente tutti i ricchi contenuti del gioco è il modo per realizzarlo. Abbiamo risposto alla nostra comunità e speriamo che questa rimozione di qualsiasi barriera di pagamento costruisca ulteriormente la nostra devota comunità“.

Spacelords è, secondo MercurySteam, un “nuovo gioco costruito sul retro di Raider”. Lo sviluppatore ha detto che le differenze con la prima versione del gioco saranno profonde che il modo migliore per comunicarle ai giocatori è il re-branding, invitando tutti a giocarlo, quando sarà ufficilamente attivo, il 23 agosto.

In quella data verrà lanciata la quarta campagna del gioco, l’Apocalisse del Consiglio, insieme ad un nuovo personaggio giocabile di nome Valeria. Contenuti che saranno gratuiti.

Non sappiamo, ora che il gioco diviene free-to-play, come funzionerà la nuova struttura di monetizzazione. Tuttavia MercurySteam ha affermato che i giocatori che hanno precedentemente acquistato una campagna, riceveranno contenuti “esclusivi e di alta qualità” che non saranno disponibili in free.

Spacelords sarà disponibile per il download gratuito su PlayStation 4, PC Windows e Xbox One il 23 agosto.

Fonte.

Lascia un commento