Crea sito

La novità del giorno è che presto sarà possibile giocare insieme ai propri amici a Rocket League anche se questi hanno piattaforme diverse.

Finora è stato possibile soltanto sfidare altri giocatori con una piattaforma di gioco differente dalla propria. Ora gli sviluppatori hanno annunciato che, entro la fine dell’anno, sarà possibile invitare nel proprio team amici che giocano al titolo di Psyonix con una console diversa dalla nostra. Ad esempio un team da 3 potrà essere composto da un giocatore PC, uno Xbox One e uno Switch.

Non sappiamo però se il cross play coinvolgerà anche PS4, visto che Sony si è sempre espressa contro il cross network nei giochi.

Quanti di voi stanno ancora giocando a Rocket League su PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch?

 

FONTE

Lascia un commento