0

Ubisoft ha annunciato che il gioco di esplorazione in prima persona Transference è ora disponibile, sia in versione VR che non VR, su PlayStation VR, Oculus Rift e HTC Vive, oltre che su PlayStation 4, sulla famiglia di dispositivi Xbox One, che comprende Xbox One, Xbox One S e Xbox One X, e su PC Windows.

Il producer di Transference, Kévin Racapé, ha dichiarato: “Sia in VR che in non VR, i giocatori si troveranno all’interno di un esperimento di un inquietante scienziato, in una situazione simile a quella di una escape room. Vedranno le cose dai diversi punti di vista di tre membri di una stessa famiglia, e cercheranno di scoprire la scioccante verità. Transference è un’esperienza viscerale e coinvolgente. Non vediamo l’ora che i giocatori provino a portare alla luce il mistero che si cela in fondo a questo incredibile thriller sovrannaturale.

Esplorando la casa e risolvendo i suoi enigmi, i giocatori incontreranno i membri di una famiglia, ognuno dei quali ha una storia da raccontare e una prospettiva unica sugli eventi sepolti nei propri ricordi.

La demo gratuita, The Walter Test Case, è già disponibile per il download su Playstation VR e PlayStation 4, sia in versione VR che non VR, e serve da prequel per il gioco completo.

Transference è stato sviluppato da Ubisoft Montreal in collaborazione con SpectreVision, la società di produzione fondata da Elijah Wood, Daniel Noah e John C. Waller.

 

FONTE
Aiutateci a crescere con un like :

Articoli Correlati

About author

Canessio

Cresciuto con Crash Bandicoot e Pokemon. Condivido la passione per i videogiochi con quella per il calcio e l'informatica.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.