Crea sito

Square Enix Ltd. offre ai giocatori maggiori informazioni sull’avventura di due dei suoi sei eroi, Duran e Angela, in un nuovo trailer per l’attesissimo Trials of Mana.

Il video parla delle storie di Duran, un giovane soldato impulsivo del regno di Valsena che vuole vendicarsi del Crimson Wizard, e di Angela, la principessa ribelle del magico regno di Altena che tende a fare delle scenate per richiamare l’attenzione mentre deve fare i conti con le sue responsabilità all’ombra di sua madre. Prossimamente verranno pubblicati altri trailer sui quattro eroi giocabili rimanenti: Hawkeye, Riesz, Kevin e Charlotte.

Trials of Mana narra la storia di sei eroi che combattono contro le forze del male che minacciano un mondo in cui il Mana è stato indebolito. I giocatori creeranno diverse esperienze formando una squadra di tre personaggi tra i sei proposti e partiranno per un’incredibile avventura in cui dovranno proteggere l’essenza stessa del Mana. Trials of Mana è un remake in alta definizione del terzo capitolo della serie Mana, uscito esclusivamente in Giappone nel 1995 con il nome di Seiken Densetsu 3 e pubblicato poi quest’anno in occidente nella Collection of Mana su Nintendo Switch, che porta l’amata storia e i personaggi del titolo nell’era moderna con delle battaglie in tempo reale, una fantastica grafica in 3D e un gameplay migliorato.

Trials of Mana sarà disponibile per Nintendo Switch, PlayStation 4 e STEAM dal 24 aprile 2020. Per effettuare il pre-order, visita: https://sqex.link/c10.

Chi prenoterà o acquisterà l’edizione fisica o digitale del gioco prima del 21 maggio 2020 per Nintendo Switch, STEAM o PlayStation 4 riceverà il DLC Rabite Adornment, da usare per ottenere più EXP dopo le battaglie fino al livello 10. I pre-order della versione digitale del gioco su PlayStation Store includeranno anche un set esclusivo di avatar dei sei eroi del gioco, mentre chi prenoterà o acquisterà il gioco su STEAM prima del 21 maggio 2020 riceverà il DLC Rabite Adornment e anche un set esclusivo di sfondi.

Lascia un commento