Crea sito

Brutte notizie in arrivo per i fan di Link che aspettano con ansia l’uscita di The Legend of Zelda: Breath of the Wild su Switch a marzo.

Secondo l’insider Emily Rogers, lo sviluppo del gioco ha subito dei rallentamenti e per questo motivo non dovrebbe riuscire ad essere pronto per il lancio della nuova Nintendo Switch previsto per il prossimo marzo.

I problemi riscontrati in fase di sviluppo riguardano principalmente la localizzazione in alcune lingue e questo ritardo ha fatto slittare il termine dello sviluppo a dicembre. Da quel momento in poi Nintendo ha bisogno di una periodo di test che può durare dai 4 ai 6 mesi.

Facendo due conti possiamo capire che sarà molto difficile che The Legend of Zelda: Breath of the Wild sarà uno dei titoli di lancio di Switch a marzo e probabilmente riusciremo a vederlo nei negozi a partire dalla prossima estate.

 

Voglio far presente che queste non sono notizie ufficiali ma dichiarazioni di una persona molto vicina a Nintendo. Quindi, anche se la probabilità che le notizie siano vere, bisogna prendere queste informazioni con le molle finché non ci saranno comunicati ufficiali da parte di Nintendo.

 

FONTE

Lascia un commento