E3 2018: quali sono le vostre impressioni?

PARLIAMONE

Buongiorno ragazzi! Eccoci qui a scrivere un pezzo sulle impressioni di questo E3 edizione 2018.

E3 2018: Top o Flop?

Abbiamo visto decine di giochi nelle varie conferenze, titoli veramente eccezionali, almeno dal punto di vista grafico. Fallout 76, Rage 2, Spider-Man, Ghost of Tsushima, Sea of Solitude, Anthem e molto altro. Ormai siamo proiettati verso i videogames next-gen, pieni di effetti straordinari. Scenari, dettagli, interattività con l’ambiente, reazioni in tempo reale, insomma il tutto pesa parecchio in termini di codice.

E per girare un titolo di questi ha bisogno di un hardware consono. Per non parlare dello sviluppo software.  Sempre più diluiti i tempi di pubblicazione vista la complessità della programmazione.

Tolta la preferenza per la console o software house del cuore, tutte le conferenze hanno avuto come fattore comune lo scarso impatto. Forse l’aspettativa dei fans era troppo elevata rispetto ai canoni offerti dalle conferenze, oppure siamo a corto di sceneggiature ed idee che possano dare un colpo ben assestato all’intrattenimento videoludico. Basti pensare al genio di Peter Molyneux il quale nel lontano 2001 inventò “Black & White“, un simulatore di divinità! Potrei citarne altre decine di menti che hanno rivoluzionato in maniera indelebile lo scenario dei videogiochi.  Ma in quegli anni c’era terreno fertile, ormai tolti remake e porting vari, siamo agli sgoccioli.

Questo E3 mi è sembrata una edizione di transizione, dove per certi versi mancava qualcosa, come se fosse “incompleto”.  Soprattutto per quanto riguarda il Direct Nintendo che ha visto 30 minuti di Super Smash Bros, e non ha lasciato spazio a molto altro, nonostante la massiccia quantità di titoli.
Incompleto e assente, forse perché ci stiamo preparando alla pubblicazione di nuove console da parte di Sony e Microsoft. Quindi una mossa strategica per andare con titoli di lancio su nuove macchine, oppure una necessità per colmare i lunghi tempi di sviluppo ?

Quali sono le vostre impressioni di questo E3 2018? Lasciate un messaggio!

 

Related posts

Keaton Jones – Il vero super eroe di un problema serio come quello del bullismo

Echo

La crisi dei videogiochi del 1983 potrebbe mai ritornare ?

Tibasio

My Top 100 Games of all time Parte 2

Ric Hunter

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all'utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nel documento "Privacy e Cookies Policy". Accetto Leggi il documento Accetta Leggi Tutto

Translate »