eScape Digitale: Il Tulipano Nero

Oggi torniamo a parlarvi di eScape Digitale, la prima realtà made in Italy di escape room completamente digitale.

Qualche mese fa vi avevamo parlato della nostra esperienza con Il Cuoco, la prima esperienza di escape virtuale ideata dal team di eScape Digitale. Oggi invece vogliamo offrire le nostre considerazioni su un’altra esperienza che abbiamo avuto modo di provare, Il Tulipano Nero.

eScape Digitale: Il Tulipano Nero

La nostra missione sarà quella di aiutare l’agente segreto Milo a trasmettere le coordinate di un prezioso oggetto recuperato durante un’altra operazione top secret all’agente Vegas in quanto nell’agenzia di cui fanno parte c’è una talpa e sono obbligati ad usare canali alternativi per non farsi scoprire.

Gli indizi che porteranno a queste coordinate sono disseminati su diversi siti internet quindi, Google alla mano, abbiamo messo alla prova le nostre capacità da investigatori digitali. Abbiamo giocato la missione del Tulipano Nero in coppia e devo ammettere che, se fossi stato da solo, avrei impiegato sicuramente molto più tempo a risolvere tutti gli enigmi pensati da eScape Digitale per noi. Visti i miei trascorsi da informatico poi, ho particolarmente apprezzato la missione in cui si gioca con i codici binari ma non voglio dirvi di più per non rovinarvi questa fantastica esperienza. Infine come ogni spy story che si rispetti, non mancheranno gli inaspettati colpi di scena che riescono a dare quel brivido in più all’intera esperienza di gioco.

In circa 2 ore abbiamo completato con successo la missione del Tulipano Nero. La difficoltà, come anche indicato nello store di eScape Digitale, è leggermente inferiore rispetto a Il Cuoco tuttavia vengono messe alla prova tutte le abilità logiche, visive e uditive dei giocatori. Noi vi consigliamo vivamente di provare queste esperienze di gioco davvero uniche nel loro genere che potrete raggiungere seguendo questi link:

Lascia un commento