Football Manager 2019: Squadra che vince non si cambia

Football Manager 2019: Squadra che vince non si cambia

1

Ritorna anche quest’anno l’appuntamento con il manageriale calcistico più famoso al mondo, Football Manager 2019.

Il titolo porta avanti una serie ormai ventennale, fatta di rinnovamenti costanti per arricchire il più possibile l’esperienza di gioco e renderla quanto più simile alla vita di un allenatore reale.

Ma quali sono le novità che differenziano Football Manager 2019 dai capitoli che lo hanno preceduto?

Innanzitutto non possiamo che elogiare gli sforzi fatti dal team di sviluppo per rendere più “user-friendly” l’interfaccia di gioco. Non sto dicendo che ora sia bella da vedere, ma almeno è piuttosto intuitiva e di facile utilizzo.
I giocatori più navigati non avranno difficoltà ad ambientarsi tra i vari menu e sottomenu mentre in chi si avvicina per la prima volta alla serie, un po’ meno rispetto ai capitoli precedenti ed almeno nelle prime ore di gioco, regnerà un caos generale alleviato soltanto dal nuovo tutorial che introduce le funzionalità base del manageriale.

Football Manager 2019 Tutorial

Proprio grazie al tutorial ci vengono introdotte le due novità maggiori di FM19: la gestione delle tattiche e degli allenamenti.

Per quanto riguarda le tattiche abbiamo a disposizione diversi stili di gioco predefiniti, comodi sia per i novizi ma anche per i più esperti, definiti da nomi che chiunque mastica calcio conoscerà come tiki-taka, catenaccio, gegenpress ecc. A partire da questi moduli base ogni allenatore virtuale potrà studiare le idee di gioco più congeniali per la sua squadra suddivise nelle tre fasi: attacco, transizione e difesa.
Inoltre per ogni calciatore potremo continuare a specificare in che modo svolgere il proprio ruolo; ad esempio un attaccante centrale può agire come falso nueve oppure come centravanti puro.

Football Manager 2019 Tattiche

L’altra novità sostanziale di Football Manager 2019 riguarda la programmazione degli allenamenti. Ogni allenatore può ora definire piani di allenamento settimanali composti da un massimo di tre sessioni giornaliere che possono essere dedicate ad ogni singolo aspetto come ad esempio la tattica, le ripartenze, o la forza fisica, facendo molta attenzione a non sovraccaricare di lavoro i propri giocatori.

Se invece non volete occuparvi personalmente degli allenamenti ma pensare soltanto alla prossima partita sul calendario, allora ci sono i membri del vostro staff che prenderanno le decisioni migliori per la squadra al posto vostro.

Football Manager 2019 Allenamenti

Ma per vincere le competizioni in Football Manager 2019 non bastano allenamenti e tattica. La componente psicologica è una delle chiavi del successo; con una motivazione alta e una buona condizione fisica, i giocatori daranno sempre il massimo. Quindi fate attenzione a come vi approcciate alla squadra, ai singoli giocatori e ai media perché una parola al posto sbagliato potrebbe spaccare lo spogliatoio.

Queste aggiunte vanno ad aumentare la profondità di un titolo già molto complesso di suo e l’immersione nel gioco è resa ancora maggiore dall’introduzione della tecnologia che sta gradualmente prendendo piede in tutti i maggiori campionati: il Video Assistant Referee e la Goal Line Technology.

Football Manager 2019 Tecnologia

Passi in avanti sono stati fatti anche per il motore 3D, che renderizza le azioni salienti delle partite, anche se non è di certo il punto di forza di questa produzione.

Rimangono però alcuni difetti che la serie si porta dietro da diverse stagioni. Uno tra tutti è l’elevato numero di infortuni che colpiranno i nostri giocatori, un problema che gli sviluppatori conoscono e che sperano di risolvere con le prossime patch.
Le interviste poi non sono cambiate minimamente rispetto lo scorso anno. Ci sono sì più opzioni di risposta, ma restano sempre piuttosto noiose e ripetitive tanto che, dopo un paio di interazioni con i media, delegheremo le conferenze stampa al nostro vice.

In conclusione, con Football Manager 2019, Sports Interactive non ha stravolto la squadra vincente degli anni passati.
Poche le novità di rilievo, pensate per semplificare la vita a chi si affaccia al mondo di questa serie per la prima volta ma anche per migliorare l’esperienza di gioco di chi mastica FM da anni.

Aiutateci a crescere con un like :
RSS
Facebook
Facebook
Instagram
YouTube
Google+
Google+
https://www.yessgame.it/pc/football-manager-2019-recensione/
Follow by Email

Football Manager 2019

8.3

Grafica

7.0/10

Longevità

10.0/10

Gameplay

8.0/10

Audio

8.0/10

Pro

  • Nuove funzionalità per Tattiche e Allenamenti
  • La tecnologia approda anche su FM19
  • Interfaccia rinnovata

Contro

  • Interviste noiose come in passato
  • Ancora troppi infortuni

Articoli Correlati

About author

Canessio

Cresciuto con Crash Bandicoot e Pokemon. Condivido la passione per i videogiochi con quella per il calcio e l'informatica.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.