0

Ubisoft nel passato ha fatto qualche passo falso, come molti, ma a differenza degli altri riesce sempre a tirare su dignitosamente la testa. Far Cry 4 non era un cattivo titolo però portava con sè molti dubbi e concetti interessanti, ma appena accennati. Così Ubisoft sospese la versione classica di Far Cry e propose un titolo di transizione come Far Cry Primal che come idea non era male, ma come storia… Quindi come per Assassin’s Creed ecco che Ubisoft si prende una pausa per poi sparare una bomba! Perché è di questo che stiamo parlando.

Far Cry 5 è ambientato in Montana, vallate enormi a sud, tempestate di campi dorati , a nord montagne affilate come rasoi, insomma il paradiso dei cacciatori. Terra tanto meravigliosa da prendere il nome di Eden’s Gate.

Ad Eden’s Gate vengono spediti 4 Rangers, il loro compito è quello di arrestare Joseph Seed capo spirituale degli Edeniti, setta che in un primo momento era passata inosservata, ma che poi aveva cominciato ad espandersi comprando terreni e proprietà. Ma la situazione che trovano è già oltre la setta, gli Edeniti hanno creato una comunità solida, che si autosostiene e che predica il sacrificio come merce di scambio per la redenzione, con metodi anche poco ortodossi.

far cry 5

Far Cry 5 nei primi 15 minuti ci avvolge con un bombardamento di sensazioni: paura, rabbia, adrenalina, curiosità, azione, solidarietà e sopratutto “cercare di capire”.

Quando cercheremo di arrestare Joseph e i suoi fratelli, qualcosa andrà storto e succederà il finimondo, dal quel momento saremo come Harrison Ford nel “Fuggitivo”, Braccati, e lo saremo per tutto il gioco; questa sensazione di essere scoperti da qualsiasi Edenita ci farà restare sempre sul chi va là, ogni macchina che passerà sarà un potenziale assassino.

Hope County è suddivisa in tre aree rispettivamente sotto il comando dei fratelli Seed.

John Seed è un esaltato che sparerebbe anche al vento, pericoloso e completamente sottomesso al fratello, abbiamo poi la splendida Faith, unica figura femminile ma che riesce ad essere evanescente e letale allo stesso tempo, per poi passare a Jacob figura principale carismatica, personaggio che inevitabilmente ti affascina con quel lato pacato ma schizzato… (terrificante).

Tutto funziona, forse se vogliamo trovare il pelo nell’uovo, alcuni filmati rendono alcune fasi un po’ noiose, ma ci può stare, dato il ritmo continuo che il giocatore è sottoposto a tenere. Certo ci si può nascondere, ma la sensazione di essere braccati rimane, e ti aiuta ad avanzare nel gioco.

Il gioco si chiude in 22 ore comprese le missioni secondarie che in questo titolo sono necessarie per l’avanzamento. Il ritmo, come dicevo in precedenza non manca, ma fortunatamente possiamo anche rilassarci… pescando. Sì, infatti possiamo pescare con la tecnica a mosca, basta un laghetto o un torrente che subito ci improvvisiamo Pro Fisherman.

Il pesce pescato oltre a stilare una classifica, ci sarà utile come merce di scambio, infatti sarà possibile venderlo, ovviamente più il pesce sarà grande e più soldi avremo in cambio.

Un armeria a disposizione

Le armi in Far Cry non sono mai mancate e questo titolo non tradisce le attese, però porta il realismo dell’utilizzo un gradino sopra i suoi concorrenti tanto che spesso vien voglia di utilizzare l’arco, da come l’utilizzo risulti naturale e ben realizzato. Il rinculo dell’arma è spettacolare. Insomma il lato armi non deluderà nessuna tipologia di giocatore dal cecchino al “entro e spacco tutto”.

Non solo avremo a disposizione una vasta gamma di veicoli, che passano dai quad agli idrovolanti passando per i Widowmaker, veicoli armati che permettono di spassarsela per strada devastando posti di blocco o edeniti di pattuglia.

far cry 5

Per non sentirsi soli

L’avventura non la vivrete in completa solitudine ma sarete accompagnati “se volete” da diversi personaggi, vi svelo soltanto il primo, “Boomer“, un cane meticcio che all’occorrenza diventa un killer al vostro comando. Infatti sarà possibile guidare il cane in attacchi stealth e sarà un valido compagno quando la mischia si farà più insidiosa. Boomer non è solo un buon compagno d’avventura, ma sarà anche un ancora di salvezza in caso di uccisione, infatti se il cane non è ferito può medicarvi e rimettervi in piedi, lo stesso sarà possibile per lui, infatti noi in caso di ferimento avremmo la possibilità di rianimarlo.

far cry 5

Grafica meravigliosa 

Se questo titolo mi ha sorpreso piacevolmente è perché il tanto sottovalutato motore grafico Dunia Engine non solo fa il suo dovere, ma sembra essere al di sopra della potenza della console ( Xbox One quella della prova) infatti tralasciando la draw distance notevole, che è comunque soggetta ad una buona dose di effetto pop-up, ciò che colpisce sono i colori cangianti, la messa a fuoco della luce e il suo riverbero. La prova infatti la ripeterò su Plastation 4 Pro dove secondo me può sfruttare al meglio la potenza grafica. Attendo però anche un qualcosa di più sulla versione PC dato che su console gli FPS sono stabili a 30.

Il primo Far Cry ad aver un degno Coop

Il multiplayer cooperativo è arrivato ad essere quello che un titolo del genere merita. Possiamo infatti svolgere insieme ad un ospite/amico qualsiasi missione della campagna e non vi devo dire quanto è divertente.

far cry 5

Il mondo di Far Cry 5 comunque non è cosa da poco! Infatti la vastità e le sorprese la faranno da padrone per molto più di 22 ore, che servono per finire il gioco. Proprio l’open world nasconde poi una quantità di segreti altrettanto esorbitante: c’è un riferimento al film IT in un condotto fognario, c’è una casa degli orrori da visitare, una pistola gravitazionale da sbloccare e chissà quant’altro che ancora non è stato scoperto.

Ma non abbiamo ancora finito! Un approfondimento a parte lo merita la modalità Arcade di Far Cry 5. Se già la campagna di per sé, tra missioni principali, secondarie, attività e obiettivi può potenzialmente tenervi occupati per settimane, la modalità Arcade è una follia aggiuntiva davvero niente male. Al suo interno trovate già una serie di mappe create dagli sviluppatori, ma grazie all’editor potete crearne di nuove e ancora più folli, usando assets anche di altri giochi Ubisoft. Cosa ve ne fate? Ci giocate con e contro altri giocatori online! E c’è anche il season pass con tre nuove mini-avventure completamente slegate dalla trama principale.

Giudizio finale

Far Cry 5 è una perla che Ubisoft ha saputo valorizzare in quasi tutti i suoi aspetti. Il comparto sonoro è emozionante, quello grafico a parte qualche pop se la cava alla grande, armi e veicoli come se piovesse, longevità dettata molto dalla vostra voglia di esplorare, sennò come già detto il gioco si finisce in circa 20 ore. Ebbene cosa dire Far Cry 5 essendo già il sesto titolo della saga dovrebbe aver cominciato a stancare invece no, anzi è il migliore della serie. Quindi se Ubisoft continua a proporre giochi del genere mi toccherà fare la recensione a Far Cry 20!

Far Cry 5: Alleati e nemici nei nuovi video

Aiutateci a crescere con un like :

Far Cry 5

9.2

Grafica

9.5/10

Audio

9.5/10

Longevità

9.0/10

Gameplay

9.0/10

Controlli

9.0/10

Pro

  • Grafica e Sonoro da sballo
  • Personaggi carismatici
  • Armi e veicoli a gogo
  • Longevità
  • Gameplay avvincente

Contro

  • Qualche imperfezione tralasciabile

Articoli Correlati

About author

Big Dan

Ceo Yessgame, da 30 anni gioco e penso che trasmettere la passione con un sito sia il miglior modo !

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.