Crea sito
Peaky Blinders Mastermind
Peaky Blinders Mastermind è un videogioco basato sul pluripremiato programma televisivo Peaky Blinders. Diventa la mente mentre controlli i personaggi chiave e realizzi piani perfettamente sincronizzati.

Peaky Blinders Mastermind Dominio criminale della banda

Peaky Blinder Mastermind è un gioco che prende ispirazione da una gang criminale attiva a Birmingham nel XIX e XX secolo. Il gruppo, nato dalle dure privazioni economiche della classe operaia britannica, era composto in gran parte da giovani di classe medio-bassa. Il potere sociale della banda si fondava su rapineviolenzaracketbookmaker illegale e controllo del gioco d’azzardo. I membri di questa banda indossavano un abbigliamento esclusivo, che prevedeva giacche su misura, soprabiti bavero, gilet con bottoni, sciarpe di seta, pantaloni con fondo a campana, stivali di pelle e cappelli piatti con visiera. La banda aveva un alto livello organizzativo, con i suoi sistemi di gerarchia.

I Blinders ottennero il dominio eliminando tutti i loro rivali, come gli “Slogger”, con i quali contendevano il territorio di Birmingham e dei distretti circostanti. Mantennero il controllo per quasi 20 anni fino al 1910, quando una banda più grande, i Birmingham Boys guidata da Billy Kimber, iniziò ad avere grande influenza sulla città, facendo perdere ai Blinders il primato. Nei dieci anni successivi i Blinders persero potere gradualmente, fino a sparire verso l’inizio degli anni ’20, ma il nome di “Peaky Blinders” rimase, divenendo sinonimo gergale per qualsiasi banda di strada a Birmingham.

Curve Digital Limited è l’editore britannico di videogiochi con sede a Londra, fondato nel 2005 da Jason Perkins che ha rilasciato peaky blinders mastermind il 20 agosto 2020. Chi ha invece sviluppato il gioco è la FutureLab


Serie televisiva Netflix

La serie televisiva della BBC Peaky Blinders, drammatico di genere crime, interpretata da Cillian MurphySam Neill e Helen McCrory ha debuttato nell’ottobre 2013. Presenta inoltre una storia immaginaria in cui i Peaky Blinders dopo la prima guerra mondiale svolgono affari con i Birmingham Boys e la banda Sabini seguendo una banda fittizia con sede in una piccola brughiera di Birmingham, entrando in guerra con la mafia e altre organizzazioni criminali dell’epoca. In realtà la serie televisiva non è stata girata solo aBirmingham bensì anche a Manchester, Liverpool e West-MidlandsPeaky Blinders Mastermind Image2

Il Gioco

Il gioco, Peaky Blinders Mastermind ha caratteristiche diverse rispetto alla serie televisiva:
Il gioco è un puzzle-adventure mentre il film è molto vivace e violento; La visuale di gioco è in 3° persona, è possibile spostare la visuale ma non è possibile ruotarla. 
Una caratteristica importante nel videogame è di riuscire a compiere una missione nel minor tempo possibile sfruttando ogni singola capacità dei personaggi; Ci sono in totale 6 personaggi:
Tommy, capo banda di famiglia, lui riesce a convincere i pg per farsi aiutare nel conseguimento di un determinato ostacolo.
Arthur, secondo genito, aspira ad essere il capo banda, lui ha la capacità di sfondare alcune porte e di fronteggiare gli avversari. John come Arthur anche lui può menare gli avversari, inoltre ha anche la possibilità di incendiare alcune pire.

Poi abbiamo Polly, zia di famiglia, lei riesce a corrompere le forze del ordine. Il membro più giovane, Finn, lui riesce a borseggiare e a passare nei fori più stretti.  Ada, lei distrae le guardie per far passare gli altri.

Ci sono in totale 10 episodi e in ogni episodio in base al tempo che si impiega per il completamento si ottiene una valutazione (Oro, Silver e Bronzo) sono presenti anche collezionabili: degli orologi, utili per il conseguimento di 4 trofei.

Se vuoi una guida al platino di Peaky Blinders Mastermind, clicca qui.

Di seguito viene riportato il trailer con una piccola parte di gameplay che illustra lievemente le dinamiche di gioco.

 

La Recensione

Peaky Blinders Mastermind non è un gioco eccezionale, comunque chi ha seguito la serie televisiva è invogliato
ad acquistare il gioco. Discreto rapporto qualità-prezzo ma è consigliato prenderlo a un prezzo scontato, diciamo all’incirca sui 10€ – 15€. Titolo apprezzabile per la strategia e la cooperazione fra i personaggi in modo simultaneo.
Di contro abbiamo dei sottotitoli scritti in inglese e i dialoghi audio mancano quindi è sconsigliato se si vuole seguire una storia in italiano e non si ha una discreta padronanza della lingua.

Per qualsiasi info contattatemi pure su Instagram.

YessGame

Emanuele Ganci

Peaky Blinders: Mastermind

€ 19,90
6.1

Grafica

6.0/10

Audio

6.0/10

Gameplay

6.5/10

Trama

6.0/10

Longevità

6.0/10

Pros

  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Gestione sincronizzata dei personaggi

Cons

  • Audio e sottotitoli non disponibili in italiano

Lascia un commento