Crea sito

Nintendo sta cercando soluzioni per aggirare la rottura del day-one dei propri titoli. 

È uno dei tanti problemi diffusi nel mondo videoludico, la rottura del day-one, ovvero quando un titolo, atteso dai fan, riesce ad entrare nelle mani di alcuni videogiocatori con anticipo rispetto alla data prescelta.

Nintendo non ci sta e ha trovato una soluzione: la compagnia ha deciso di distribuire ai negozi le copie fisiche dei giochi in ritardo, aspettare fino all’ultimo, per non cadere in spiacevoli inconvenienti.

Cosa già accaduta con Super Mario Odyssey. 

Voi siete d’accordo con Nintendo e la sua nuova politica di distribuzione?

 

FONTE

By Echo

Lascia un commento