Crea sito

Purrronti all’avventura? Il sequel della serie RPG targata Gentlebros è qui, coi suoi artigli taglienti e le sue zanne affilate

Il titolo in sé, come il predecessore, parte senza alcun grande pretesto, se non con quello di immergerci spensieratamente tra le terre di Lupus e Felingard, aiutando chiunque si trovi in difficoltà, esplorando i numerosi dungeon ed accingerci a liberare i due regni dalla tirannia dei sovrani Lupus e Lionfer, i quali opprimono la popolazione con tasse sempre più impagabili in modo tale da poter finanziare sempre più le proprie truppe e prevalere, una volta per tutte, l’uno sull’altro. I cani e i gatti vivono in una condizione di odio reciproco scatenata dal conflitto e noi dovremmo porvi fine riottenendo il potere della leggendaria Spada del Re.

La storia principale non rappresenta assolutamente il suo punto forte, nonostante riesca ad essere coinvolgente nella sua semplicità ha ben poco da far ricordare ai suoi giocatori. Molto più affascinanti, invece (esattamente come il suo prequel), risultano essere le missioni secondarie, ognuna con una storia tutta sua che può andare dall’avere una certa profondità all’essere totalmente demenziale; risate e tanto, tanto citazionismo!

Cat Quest II: The Lupus Empire release date, system ...

 

Il gameplay è praticamente ridotto all’osso, complice il fatto che l’esperienza di gioco vuole essere totalmente leggera: si gioca nelle vesti di un cane ed un gatto (piccola parentesi per dire che è possibile godersi l’esperienza di gioco in due giocatori) che potranno combattere o in mischia o a distanza, a seconda dell’arma che si vuole utilizzare. L’uso di un’arma bianca o di una staffa inciderà sulle statistiche di salute e di mana, perciò una combinazione mago-guerriero è sempre consigliata; ciononostante, ci sono 12 magie principali che entrambi possono usare e che si trovano sparse per la mappa di gioco. I combattimenti sono molto semplici, si sale di livello molto facilmente e raramente potrete andare incontro alla morte (se non addentrandovi in dungeon di livello molto più alto del vostro). Gli enigmi dei dungeon sono facilmente risolvibili e mai scorretti; l’unica problematica è che la bassa difficoltà del titolo potrà portare facilmente a noia il giocatore, ostacolando quindi la potenziale rigiocabilità del titolo.

Cat Quest II on Steam

In conclusione: Cat Quest 2 risulta essere un sequel che porta un piccolo passo in avanti per il suo brand che non si fermerà qui, data la conferma di un futuro Cat Quest 3; è divertente, ha tanto humor ed un’ottima esecuzione del contesto a cui appartiene, ma manca quel tocco in più che potrebbe rendere Cat Quest un brand memorabile a tutti gli effetti.

 

Per ulteriori recensioni e news seguiteci sul sito Yessgame, dove giocare è una cosa seria!

Cat Quest II

€ 14.99
6.1

Trama

6.0/10

Gameplay

6.0/10

Grafica

7.0/10

Longevità

5.5/10

Audio

6.0/10

Pros

  • Esecuzione del contesto ottima
  • Missioni secondarie varie e coinvolgenti
  • Gameplay semplice ma efficace

Cons

  • Pecca di rigiocabilità
  • La difficoltà è carente
  • La storia principale non è nulla di memorabile

By Solaire

Lascia un commento